Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.127.484
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Mercoledì 21 marzo 2001 alle 16:17

PEREGO: IL CENTRODESTRA PUNTA SU UNA DONNA, IL CENTROSINISTRA SU UN UOMO DELLA GIUNTA

Al più tardi entro la prossima settimana dovrebbero essere resi noti i nomi dei candidati sindaci di Perego. E le sorprese, come vedremo, davvero non mancano.
L'attuale maggioranza, guidata da Giampaolo Panzeri, non potrà più schierare il due volte sindaco. Raggiunto il numero massimo di mandati consentito dalla legge, Panzeri dovrà mettersi da parte e cedere il passo a qualcun'altro. Lui stesso pare volere indicare Rinaldo Rocca, attualmente in consiglio e assessore ai Lavori pubblici. Questa l'ipotesi più accreditata. Non mancano però voci che darebbero come possibili candidati anche Alberta Negri, vicesindaco e assessore Servizi sociali, Enzo Galeazzi assessore a Cultura, Sport e Tempo libero e, infine, Maurizio Ghezzi assessore al Territorio ed Ecologia. Insomma, con tutta probabilità, la lista "Insieme" schiererà un personaggio della Giunta. Panzeri dovrebbe inoltre candidarsi come consigliere. In caso di vittoria, quasi scontata, assumerà la delega al Bilancio.
Più difficile, invece, capire chi possa scendere in campo per la "Casa delle libertà". Secondo Angelo Panzeri, attuale capogruppo della minoranza leghista, sarà una donna. Il nome, però, resta un mistero. Indiscrezioni trapelate qualche tempo fa parlavano però di Elsa Crippa, ex direttrice delle poste di Rovagnate.
Chi vincerà? Difficile dirlo. Nell'ultima tornata elettorale, la Lega perse per poco meno di un centinaio di voti. Forse, entrando nella "Casa delle libertà" potrebbe avere qualche possibilità in più di aggiudicarsi il consiglio comunale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco