Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.207.985
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2020

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 26 marzo 2001 alle 15:49

MALE INCURABILE UCCIDE VENTOTTENNE

Dopo due anni di inutile lotta contro la malattia, se ne è andato Ghigo Villa, 28 anni, di Brivio.
Una malattia terribile quella che lo ha strappato ai suoi cari, impedendogli di vivere con serenità gli anni più belli. Un paio di anni fa, in seguito ad un incidente, Ghigo era stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Nel corso dell'operazione, la terribile scoperta. Parte del male gli era stata asportata, ma nemmeno il ricorso a specialisti internazionali era riuscito a fermarlo.
In questi due anni, Ghigo aveva vissuto con la certezza di una morte sempre più vicina. Nonostante tutto, aveva però continuato ad impegnarsi nel settore del sociale, prendendo parte alle riunioni dei «Leo», la sezione giovanile del Lions Club e partecipando all'Unitalsi. Impegnato anche in parrocchia e in oratorio, Ghigo è sempre stato un valido aiuto per don Dario Garegnani.
La sua famiglia, i Villa, è tra le più conosciute del paese. Suo padre, Emilio, è titolare della Vacuumpump di Beverate, specializzata nella produzione di macchinari per l'imballaggio sottovuoto. Lì lavorava da qualche tempo anche Ghigo, che avrebbe in breve tempo ricoperto posizioni di rilievo.
Numerosissimi gli amici e i conoscenti che questo pomeriggio (lunedì 26 marzo) alle 15.30 hanno preso parte alla funzione. Tra loro, oltre alla mamma Laura e al papà Emilio, anche le due sorelle.
Questo è il secondo lutto che colpisce la famiglia Villa nel giro di appena un paio di settimane. Quindici giorni fa, infatti, ad andarsene era stata la nonna ultranovantenne.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco