Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.195.201
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Venerdì 23 marzo 2001 alle 17:04

FEMMES, MOSTRA PERSONALE DI ANDREA CEREDA

Sarà inaugurata al Palazzo Prinetti sabato 31 marzo alle ore 18 la mostra personale di Andrea Cereda, in arte Cer. Il giovane artista di Robbiate esporrà una quarantina di dipinti raffiguranti esclusivamente volti femminili. "Femminile al plurale, lle creature che Andrea Cereda presenta,. Un femminile senza tempo, perchè esse stesse lo personificano: tempo collettivo e personale, quello dell'autore e del suo inconscio". E il pittore si pone l'interrogativo fondamentale del suo lavoro in relazione a ciò che crea: "Come rappresentare la donna perfetta dell'immaginario con quella reale?". La risposta sta nelle rappresentazoni della donna del quotidiano, le donne dai capelli rossi e dalle labbra color sangue, segno della pericolosità e insieme della paura dell'universo maschile. La bellezza della donna è stignmatizzata, colta nel suo momento simbolico come "oggetto del desiderio", ma insieme all'anima misteriosa femminile.
La mostra proseguirà nei giorni 1- 7 e 8 aprile dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30. Saranno esposte anche diverse poesie di Michele Tripicchio e Stefano Stiggia.
                               
Due quadri di Andrea Cereda
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco