Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 364.719.994
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 26/11/20

Merate: 88 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 56 µg/mc
Lecco: v. Sora: 44 µg/mc
Valmadrera: 69 µg/mc
Scritto Sabato 24 marzo 2001 alle 17:01

PRELEVANO L'ACQUA DEL LAGO E SCOPRONO NIBBIO E FALCO DI PALUDE



Il dottor Alberto Negri e il geometra Paolo Vitali durante i prelievi

Venerdì 23 marzo il dottor Alberto Negri, l'idrobiologo che periodicamente analizza le acque del lago di Sartirana è giunto nella frazione per verificare la situazione attuale. Accompagnato dal geometra Paolo Vitali, Negri ha ispezionato con la barca diversi punti dello specchio d'acqua dai quali ha prelevato alcuni campioni da analizzare. Tra le cannette del lago che dovrebbero venire sfalciate nei prossimi mesi, i due hanno avvistato un Nibbio e un Falco di palude mentre pochi giorni prima erano stati riconosciuti diversi esemplari di airone rosso. Negri ha anche controllato la piattaforma collocata poco più a Nord della foce che invia i dati alla centrale ricavata nell'ex fontana. Temperatura, ph e quantità di ossigeno, elementi costantemente verificati dalla strumentazione in sito, risultano nei parametri di norma. Il problema più rilevante è quello della quantità di azoto e fosforo in ogni litro d'acqua. Dopo le analisi che saranno effettuate in settimana, i tecnici potranno fornire elementi più precisi sulla qualità dell'acqua. Il periodo critico inizia con la primavera, l'innalzamento della temperatura associata alla gran quantità di sostanze nutritive favoriscono la fioritutura e la proliferazione delle Cianoticee (alghe azzurre).

R.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco