• Sei il visitatore n° 476.184.062
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 05 luglio 2012 alle 19:35

Garlate: accesso carraio a lago una stanga fissa per ''chiudere''

La catena che impediva l’accesso carrabile alla zona a lago di Garlate nei pressi della rotatoria del Ruminon era stata più volte oggetto di vandalismi e tagliata, ma con l’arrivo dell’estate la zona del paese nei pressi dell’Adda è tornata ad animarsi e l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Conti ha trovato un modo per risolvere il problema in via “definitiva”. Sarà infatti posta lungo l’accesso una stanga fissa che era in “giacenza” presso i magazzini comunali, dove era stata relegata dopo che la giunta aveva deciso di lasciare ad accesso libero il posteggio a lago nei pressi della bocciofila. A quello spazio era infatti destinata la stanga, di fatto mai utilizzata. Ora servirà ad impedire l’accesso al lungolago se non a piedi o in bicicletta. “Abbiamo notato un gran numero di utenti lungo le sponde, forse grazie alla pulizia della zona” ha spiegato il sindaco Giuseppe Conti. “Ci fa piacere, con questo provvedimento inoltre eviteremo che qualcuno entri con la macchina nella zona destinata ai pedoni. La sbarra potrà essere alzata in caso di necessità per mezzi di soccorso o comunali”. Il provvedimento dovrebbe scongiurare altri atti vandalici e garantire la tranquillità dei fruitori dell’Adda in paese.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco