Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 364.156.936
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/11/20
Merate: 32 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 25 µg/mc
Valmadrera: 26 µg/mc
Scritto Lunedì 02 luglio 2001 alle 17:58

PASSONE, ROMA E PIANA, I RISTORANTI PREMIATI DAL REFERENDUM GASTRONOMICO BRIANZOLO

L'ingresso del ristorante "Passone" di Montevecchia

Premiati nell'ambito del XIV referendum gastronomico, detto "del Risveglio", promosso dal Club del Buongustaio, con Comune, Pro Loco e Fiera di Monza, tre ristoranti del meratese. Si tratta del "Passone" di Montevecchia, dell'Hotel Roma di Casatenovo e del ristorante "La Piana" di Castello Brianza. La manifestazione ha preso il via l'ottobre scorso, e sino all'inizio di giugno ha visto "sfilare" i piatti migliori di una ventina tra i ristoranti più rinomati del monzese e del lecchese. Sabato 30 giugno, la cerimonia di premiazione nel teatrino della Villa Reale di Monza. Il primo premio è andato a Giovanni Sala, venticinquenne cuoco del ristorante "Vecchia Pescarenico", sito nell'omonimo antico quartiere lecchese, lungo la riva dell'Adda.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco