Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.353.142
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2020

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Martedì 12 giugno 2012 alle 17:28

Merate: mezza tonnellata di parmigiano in arrivo al liceo in aiuto delle aziende emiliane

500 chilogrammi di formaggio parmigiano reggiano sono in arrivo a Merate grazie alla raccolta organizzata dalla professoressa Monica Villa del liceo Agnesi unitamente alla classe 5^C. L'iniziativa, promossa in questi ultimi giorni di scuola e che ha già riscosso un notevole apprezzamento da parte della collettività, vuole ovviamente essere un aiuto alle aziende dell'Emilia colpite dal terremoto e che si trovano con notevoli scorte di formaggio da distribuire. Chi volesse prendere parte al gesto, ordinando una "porzione" di formaggio e versando il corrispettivo, può farlo mettendosi in contatto con la scuola e chiedendo appunto della prof.ssa Villa.

INIZIATIVA A SOSTEGNO DELL AZIENDE PRODUTTRICI DI PARMIGIANO REGGIANO COLPITE DAL SISMA

Il liceo Agnesi di Merate
A seguito del recente sisma che ha colpito l'Emilia, molte piccole aziende produttrici di parmigiano reggiano sono state gravemente danneggiate. Numerosi magazzini sono ora inagibili e i produttori hanno la necessità di vendere in fretta grandi quantità di formaggio, prima che si deteriori. Per questo si sono mobilitate numerose catene della solidarietà: acquistare del formaggio è un gesto allo stesso tempo utile e solidale.
Abbiamo deciso, dunque, di organizzarci come scuola e provvedere a un ordine collettivo. Ci siamo rivolti al Consorzio del Parmigiano, riuscendo così a entrare in contatto con un'azienda in difficoltà.
Per facilitare l'organizzazione logistica abbiamo stabilito le seguenti modalità, alle quali chi aderisce all'iniziativa dovrà attenersi:
1.      Un chilo di Parmigiano (10-16 mesi di stagionatura) è acquistabile al prezzo di 11 euro.
2.      Il prodotto è confezionato sotto vuoto, a pezzi di circa un chilo.
3.      È possibile acquistare quanti pezzi si desiderano, fino ad esaurimento scorte.
4.      Sarà possibile ritirare il formaggio acquistato presso il Liceo in un giorno che verrà comunicato al più presto (circa a fine Giugno).
5.      Il prezzo comprende la spedizione.
La somma va consegnata, insieme ad un nominativo di riferimento, alla prof.ssa Monica Villa, IL PRIMA POSSIBILE.
Ovviamente si può ordinare formaggio per parenti, amici o conoscenti, l'importante è dare il proprio nominativo alla consegna dei soldi.
Saranno accettate le richieste in ordine di arrivo, ad esaurimento scorte si chiuderà l'ordine e non sarà più possibile acquistare formaggio.
Per eventuali chiarimenti o informazioni, rivolgersi alla sopracitata prof.ssa Monica Villa.

 
I referenti: Monica Villa, studenti V^C

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco