Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.508.307
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/09/2020

Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 11 giugno 2001 alle 17:51

MERATE: EVADE DA UNA COMUNITA' DI RIABILITAZIONE MA I CARABINIERI LO RIPRENDONO

I Carabinieri di Merate hanno arrestato e trasferito al carcere Bassone di Como un uomo per avere violato le misure di vigilanza alternative al carcere. L'uomo - Giuseppe Romeo di 51 anni - è stato fermato dai militari nel pomeriggio di sabato 9 giugno, alle 16.45, davanti al bar del centro commerciale di via Bergamo. Romeo dal carcere di San Vittore era stato mandato in una casa di recupero per tossicodipendenti in provincia di Sondrio. Una settimana fa però si era allontanato dalla comunità di riabilitazione per tornare a Merate senza avvisare nessuno. Il commissario di vigilanza di Varese ha così emesso l'ordine di cattura eseguito poi dai Carabinieri di Merate. Romeo, noto alle Forze dell'ordine per spaccio di sostanze stupefacenti, prima di essere arrestato è stato coinvolto in una rissa, sempre al bar della Auchan, in cui sono dovuti intervenire anche le guardie giurate del centro commerciale per sedarla.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco