Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 393.352.383
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Martedì 05 giugno 2012 alle 16:34

Merate: con l’Aido conferenza scientifica e spettacolo teatrale

Lo scorso giovedì 31 maggio alle ore 20.30 presso l'Aula Scientifica dell'Ospedale L. Mandic di Merate si è svolto l'incontro dal titolo "Donazione e Trapianto, una scelta per una nuova vita" promosso dal Coordinamento Locale Prelievo Area Lecco dell'Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco in collaborazione con l'Associazione AIDO Gruppo di Merate. Questa serata ha concluso la Campagna nazionale Donazione e Trapianto di organi e tessuti promossa dal Ministero della Salute, a cui anche il gruppo Aido di Merate ha partecipato domenica 27 maggio.

Il relatore dell'incontro è stato il dott. Gedeone Baraldo - Direttore Medico del Presidio Ospedaliero S. Mandic di Merate. È intervenuta la dott.ssa Patrizia Monti - Direttore s anitario dell'Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco - portando i suoi saluti. La serata è iniziata con il racconto di come è nata l'Associazione Aido e di quali sono le sue finalità ad opera del sig. Giovanni Ravasi - Vice presidente vicario Aido Regionale. Sono poi intervenuti il dott. Cristiano Martini e il Dr. Franceco Lusenti dell'Azienda Ospedaliera di Lecco, con una relazione sulla donazione di organi e tessuti, rispettivamente sulla storia della donazione e sull'attualità. Successivamente il regista J. Dell'Orto e l'attrice protagonista Laura Mazzeri hanno raccontato la nascita e la realizzazione del film cortometraggio "Agama": la storia di Laura che nel 2009 è "rinata" grazie al trapianto di fegato; narra in presa diretta i lunghi mesi di attesa tra ospedale, vita quotidiana, speranze e paure.

La serata ha poi previsto una serie di testimonianze di persone che grazie al trapianto di un organo sono rinate a nuova vita: sig. D. Cortese (trapiantato di c uore) - sig. D. Sorzi (trapiantato di fegato) - sig. E. Magni (trapiantato di rene) - sig.ra G. Consonni (trapiantata di fegato). Significativa è stata anche la presenza e la testimonianza del sig. Fabiano Popia - Presidente Aido Regione Basilicata, nonché padre di Rossella, la prima donatrice lucana multi organi.

Ha chiuso l'incontro il Sig. Bruno Bosisio - presidente del Gruppo Aido di Merate, Cernusco e Montevecchia - ringraziando i relatori e tutti i presenti in sala. Venerdì 1 giugno invece è stata la volta dei Legnanesi di Felice Musazzi. Quest'anno hanno divertito il pubblico presente in sala con uno spettacolo dal titolo "Pati' e Patem".
Associazione correlata:
- Aido
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco