Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.139.420
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Venerdì 02 marzo 2001 alle 15:53

CONTRORDINE COMPAGNI: GODINA SI RICANDIDA E SFIDA PAOLO PITTARELLA (FORSE)

Contrordine compagni, Francesco Godina si ricandida alla guida della lista di centrosinistra di Barzanò. Il suo avversario sarà Paolo Pittarella "al 90 per cento" precisa Elio Galbusera, coordinatore Azzurro che sta trattando con gli esponenti locali della Lega Nord, i quali avevano sollevato obiezioni proprio sulla candidatura del Pittarella. La Casa delle Libertà tira un piccolo sospiro di sollievo. Godina ha indubbiamente un seguito e può contare sulla rendita di posizione di cui beneficiano i sindaci uscenti; ma Giuseppe Aldeghi fa davvero paura. Fonti ufficiose provenienti dal centrodestra ammettono che, sì, effettivamente Aldeghi controlla ancora un mucchio di voti. La rinuncia di Godina era stata comunicata giovedì durante un incontro dei componenti del circolo locale di Forza Italia. Domenica, esponenti della Lega avevano confermato l'indiscrezione aggiungendo che la trattativa con Giuseppe Aldeghi, di cui si aveva notizia da una decina di giorni, era giunta ad un punto di svolta. Probabilmente la vicenda doveva restare ancora un po' confinata all'interno del centrosinistra o, in ogni modo, del recinto politico locale. La sua divulgazione ha sparigliato le carte. Sono così passate in secondo piano alcune questioni connesse con l'ampliamento dell'area cimiteriale che forse avevano determinato una certa impasse. Francesco Godina, rotti gli indugi, ha annunciato ufficialmente questo pomeriggio attorno alle 16 che si ricandiderà. "Entro questa sera - ha precisato - sarà pronta gran parte della squadra, il nome e il simbolo della lista".
Stessa tempistica per la Casa delle Libertà: "Nella riunione già fissata per questa sera - ha assicurato Galbusera - Polo e Lega scioglieranno le riserve e decideranno il nome di chi dovrà guidare la lista di centrodestra. Domattina renderemo noti anche i nomi dei candidati consiglieri".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco