Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.596.426
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/2020

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Sabato 28 aprile 2001 alle 18:25

SABATO 28 APRILE LA SPEDIZIONE ITALIA ANTARTIDE

E' in programma per sabato 28 aprile alle ore 21 presso la Sala Civica di Viale Lombardia la serata organizzata dal gruppo Ana di Merate sulla spedizione Italia Antartide. Sarà presente il Colonnello degli Alpini Mauro Spreafico, della Scuola Militare Alpina di Aosta che, con molte diapositive scattate nel corso delle spedizioni a cui preso parte, spiegherà le caratteristiche e le finalità di un'impresa molto suggestiva. Il Colonnello Spreafico, nato a Cuneo da genitori originari di Cremeno -in Valsassina- parteecipa dal 1985 alle spedizioni in Antartide quale rappresentante del Corpo degli Alpini. Ha finora preso parte a 6 spedizioni come responsabile della sicurezza e addetto al programma e al controllo dell'intera attività. L'Italia ha aderito al Trattato Antartico nel 1959 e, due anni più tardi, nel 61 altre 50 nazioni hanno sottoscritto il documento. Il nostro paese ha attivato nel 1981 il programma di ricerca antartico e sono state effettuate, in coordinamento con L'Enea, l'ente di ricerca energia e ambiente, numerose ricerche di Cosmologia, Scienze della Terra, Fisica, Cosmologia e sull'Oceanografia. La base italiana in Antartide "Baia di Torre Nova" si trova nel Mar di Ross e nelo scorso febbraio si è conclusa l'ultima delle emozionanti spedizioni guidate dal Colonnello Spreafico.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco