Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.119.659
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Lunedì 23 aprile 2001 alle 18:09

LE INSEGNANTI DI SARTIRANA REGALANO 500MILA LIRE A PINO BOLLINI



Le insegnanti della scuola elementare di Sartirana

Le insegnanti del plesso della scuola elementare di Sartirana hanno devoluto 500mila lire a Pino Bollini per aiutarlo nella sua missione a Sololo, in Kenya. Lo scorso 15 febbraio le maestre di Sartirana sono state premiate per la terza volta dalla Fondazione Enrica Amiotti dell'Accademia di Brera per la realizzazione di un progetto didattico. Il premio, consegnato dagli accademici presso il salone napoleonico di Brera, consisteva in un assegno di 3 milioni di lire. Le insegnanti hanno deciso di dare parte del riconoscimento al dottor Bollini e venerdì 20 aprile hanno effettuato il versamento di mezzo milione sul conto corrente aperto da Merateonline a nome dell'amico Pino. "E' una persona di Merate - ha commentato la capogruppo del plesso Luciana Brivio - che si sta adoperando per chi ha bisogno e per bambini in difficoltà. Opera inoltre direttamente sul posto e quindi sappiamo che i soldi sono in buone mani". Le insegnanti dovrebbero utilizzare la restante somma di 2 milioni e mezzo per acquistare attrezzature didattiche da regalare alla scuola di Sartirana. Non hanno ancora deciso che apparecchiature comperare o se adoperare parte dei soldi per organizzare una festa con i loro alunni. Prima della fine dell'anno le tredici insegnanti - Luciana Brivio, Eliana Colombo, Maria Giovanna Colombo, Gisella Consonni, Vincenzina De Salvo, Delia Fabbri, Liliana Fontana, Emi Gandini, Daniela Mentil, Ida Molari, Monica Riva, Lucia Scaccabarozzi e Luciana Carla Vidili - vincitrici del prestigioso riconoscimento didattico si incontreranno per valutare come spendere l'assegno. "Ci premeva - ha concluso Brivio - soprattutto aiutare il dottor Bollini e i suoi bambini senza perdere troppo tempo. Per tutto il resto invece si può aspettare che nessuno comunque rischierà di morire di fame o di sete. Speriamo che altri seguano il nostro esempio e si raggiunga in fretta la cifra stabilita di 12 milioni di lire".

Merateonline intanto continua la raccolta fondi per il dottor Bollini. Un rubinetto è già stato aperto e grazie al contributo delle insegnanti del plesso di Sartirana - a cui va tutta la gratitudine e quella del carissimo amico Pino - anche una seconda pompa presto potrà essere acquistata e salvare la vita di molte persone a Sololo. Invitiamo tutti i nostri lettori ad aiutarci come possono a mantenere l'impegno e a farsi promotori di questa iniziativa verso quanti conoscono. 5mila lire non cambiano la nostra vita, ma possono salvare quella di un bambino o di una mamma di Sololo.
La Redazione di Merateonline
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco