Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.777.981
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Martedì 17 aprile 2001 alle 16:55

CALCO: IN AZIONE LA BANDA DELLE BMW A STAVOLTA IL COLPO FALLISCE

Un'altra aggressione violenta ai danni di un automobilista si è verificata poco dopo la mezzanotte di lunedì 16 aprile a Calco. Una Bmw, condotta da L.O. 49 anni, è stata leggermente tamponata da una Golf con due uomini a bordo. Il conducente della vettura di grossa cilindrata ha accostato ed è sceso pensando di redigere la constatazione amichevole. Invece, con una tecnica ormai collaudata, i due l'hanno aggredito, con schiaffi e spintoni. L'uomo, un imprenditore, però, ha opposto resistenza ed ha cercato anche di richiamare l'attenzione degli altri automobilisti che in quel momento stavano transitando sulla ex statale 36. La reazione della vittima e forse qualche accenno di rallentamento da parte di altri automobilisti hanno indotto i due banditi a desistere e a fuggire con la Golf. L'imprenditore non ha riportato ferite tali da rendere necessario l'intervento di un mezzo medicalizzato. Si è limitato a sporgere denuncia ai carabinieri.
 
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco