Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.781.040
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Lunedì 30 aprile 2001 alle 17:47

MERATE: PIAZZA DON MINZONI TEATRO DI UN MISTERIOSO EPISODIO


Un misterioso episodio è stato segnalato ieri in città. Secondo indiscrezioni, nel pomeriggio di domenica 29 aprile, attorno alle 14-14,30, una giovane donna vestita con pantaloni bianchi e canottiera sarebbe salita sul tetto dell'edificio di piazza don Minzoni, con l'intenzione, pare, di gettarsi nel vuoto. Un uomo, balzato a sua volta sul tetto passando per il lucernario, l'avrebbe afferrata saldamente, al punto che la donna sembra abbia gridato: "Mi fai male, mi fai male". Qualcuno, forse un avventore del vicino centro anziani. nel frattempo ha telefonato ai carabinieri che sono giunti sul posto rimanendo a lungo a colloquio con la donna che alla fine avrebbe rinunciato a mettere in atto azioni inconsulte. Fin qui la ricostruzione della vicenda, peraltro ancora molto confusa. E anche un po' strana in quanto la palazzina sotto cui si trova la Coop. La Meratese, ospita attività terziarie. Vi sono le sedi locali di Inps e Upal, l'Unione provinciale artigiani lecchesi e gli studi di un legale, un commercialista, un'immobiliare e una società di costruzioni.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco