Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.208.733
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2020

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Mercoledì 18 aprile 2001 alle 15:48

TESTONIBIONNO: 4 MESI PER AGGRESSIONE AI VIGILI URBANI

Quattro mesi di reclusione patteggiabili con la condizionale. Questa la condanna a G.V., ventottenne di Renate, che ha aggredito un vigile urbano. L'uomo è stato fermato a Nibionno sulla 342 dir. Un agente di Polizia municipale gli ha chiesto di esibire patente e libretto di circolazione ed ha eseguito i normali controlli di routine. Improvvisamente la situazione è degenerata e l'uomo dapprima ha insultato il vigile, poi lo ha minacciato e infine lo ha colpito obbligandolo a ricorrere alle cure mediche. Arrestato è stato processato per direttissima e i giudici gli hanno inflitto una condanna di 4 mesi di carcere patteggiabile con il pagamento della condizionale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco