• Sei il visitatore n° 484.356.327
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 25 agosto 2010 alle 08:50

Lecco: il prefetto Nicola Prete ‘saluta’ la città con un elogio alla laboriosità e al volontariato

Al centro il prefetto Nicola Prete con la moglie durante il momento dei saluti

Il prefetto Nicola Prete, che a breve si trasferirà presso la prefettura di Brindisi, ha voluto salutare con affetto la città di Lecco che lo ha accolto in questi tre anni d'incarico. La cerimonia, che si è tenuta nel tardo pomeriggio presso la sede della Canottieri, ha visto la sentita partecipazione delle principali cariche cittadine e provinciali a cui si è aggiunto anche il prefetto di Como, Michele Tortora.

Il consigliere Marco Cariboni, i coniugi Prete, l'assessore provinciale Antonio Rossi. A destra Mario Moschetti e Vittorio Campione

Il dr. Prete, con un breve discorso che ha preceduto il rinfresco finale, ha elogiato la "laboriosità" e "la vocazione per il volontariato" che contraddistinguono la nostra città e i suoi cittadini. Ha poi continuato ricordando che, al momento del suo arrivo nel 2007, gli fu messa a disposizione una macchina organizzativa perfetta, inserita nel clima di garbo e rispetto che contraddistingue il panorama politico lecchese, dove "non esistono nemici ma avversari politici".

A destra il saluto del presidente Daniele Nava e dell'assessore provinciale Antonio Conrater

A sinistra il questore Fabrizio Bocci, il prefetto Nicola Prete e Vico Valassi della Camera di Commercio. Nella foto
accanto il saluto dell'ex sindaco Antonella Faggi e dell'assessore regionale Giulio De Capitani

Come prima cosa ha però voluto sottolineare lo straordinario rapporto di collaborazione instaurato in particolar modo con la ex sindaco Antonella Faggi, presente alla cerimonia, e con l'ex questore Vincenzo Ricciardi, citando come simbolo del fortunato sodalizio la risistemazione dello stadio comunale Rigamonti Ceppi che, al tempo del suo arrivo a Lecco, versava in pessime condizioni.



L'ex questore di Lecco Vincenzo Ricciardi con Antonella Faggi. Accanto Vico Valassi mentre consegna una medaglia ricordo

Il prefetto di Como Michele Tortora con il consigliere regionale Carlo Spreafico. Accanto il capitano dei carabinieri Biagio Bertoldi

Infine ha preso la parola il presidente della Camara di Commercio, Vico Valassi, che ha voluto ricambiare i saluti e i ringraziamenti al prefetto Prete donandogli una medaglia incisa, segno di riconoscenza per l'importante lavoro svolto a Lecco nell'arco del suo mandato.
R.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco