• Sei il visitatore n° 495.863.082
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 06 aprile 2012 alle 17:24

In gita a Fontanellato col comitato gemellaggi

Il Comitato Gemellaggi di Abbadia Lariana organizza per domenica 6 maggio una gita alla scoperta della città di Parma e della Rocca di Fontanellato.Il viaggio in bus ci trasporterà nel cuore dell'Emilia per scoprire la sua città simbolo: Parma è uno di quei luoghi dove arte, musica, letteratura, storia, tradizioni e piacere di vivere si intrecciano indissolubilmente; Un fascino particolare hanno lasciato grandi personaggi del passato avvalorando la sua innata veste di centro culturale.La città si presenta ricca di angoli e luoghi suggestivi che riportano costantemente alla luce frammenti di storia e cultura. Un luogo dove il fascino del passato e del presente si uniscono in un percorso unico. Vale la pena perdersi piacevolmente nei suoi vicoli per scoprire quel lato più segreto della città fatto di leggende e tradizioni.Parma è una città piena di grazia, dove si respira un'atmosfera raffinata, da piccola capitale. Il suo centro, ricco di capolavori artistici, grandi aree verdi, piccoli e grandi tesori di epoche diverse, accoglie turisti e cittadini e li trattiene con garbo. 
Ma Parma non è solo la città, i suoi monumenti, la sua tradizione musicale e culturale. Parma è anche la sua provincia, il suo territorio, le infinite risorse che le fanno da corona: un paesaggio naturale e variegato che si estende tra il Po e il crinale appenninico, con tanti piccoli centri densi di storia e vitalità, di castelli, pievi mediovali e teatri. 
Qui la cultura della terra e la lavorazione della carne suina si trasformano in vere opere d'arte culinaria con tradizioni antichissime, ma non mancano anche capolavori architettonici come il castello di Fontanellato, la Reggia di Colorno con i suoi vasti giardini, ed altri.** testo tratto dal sito http://turismo.comune.parma.it/
Inoltre, il viaggio ci porterà a scoprire i segreti di uno dei più bei castelli d'Italia cne hasce nel celebre paese di Fontanellato: La Rocca Sanvitale è un'imponente fortezza eretta nel XIV secolo su un preesistente edificio del XII secolo. Sottoposta a numerosi restauri, nel corso dei secoli è stata trasformata da fortezza difensiva a residenza dei nobili Conti Sanvitale che l'hanno poi abitata per circa sei secoli. Ha pianta quadrata con muri merlati e quattro torri angolari ed è tutt'oggi circondata da un ampio fossato alimentato un tempo dall'acqua prodotta da una risorgiva e risistemato all'inizio del XVII secolo dall'architetto parmense Smeraldo Smeraldi; l'entrata sul cortile interno avviene attraverso un ponte levatoio. Nel 1948 l'ultimo Conte cedette la Rocca con i suoi arredi al Comune, che ha provveduto successivamente a trasformarla in museo. Le iscrizioni rimarranno aperte sino al 28 aprile.Il programma prevede il viaggio in autobus dal parco Ulisse Guzzi alle ore 7:00, la visita guidata alla Rocca di Sanvitale nel centro di Fontanellato e a seguire, nel pomeriggio, la visita guidata del centro città della bellissima Parma. Verso le 18:30 si rientrerà diretti ad Abbadia dove l'arrivo è previsto verso le ore 21:00. La gita avrà luogo con qualsiasi condizione atmosferica e la quota di partecipazione è di 40,00 euro (iscritti al Comitato 35,00 euro) e le iscrizioni saranno raccolte presso l'ufficio anagrafe in via Nazionale, 120. (telefono 0341-731241). (per i minori di 12 anni è previsto uno sconto di 10 euro)
La quota non include il pranzo o la cena ma include invece il trasporto, la visita guidata e l'entrata alla Rocca di Fontanellato, la visita guidata del centro storico di Parma.L'eventuale pranzo è a richiesta e escluso dalla quota. Menù ed info presso l'Ufficio Anagrafe.
Per tutti gli altri dettagli, si rimanda alla locandina allegata o all'Ufficio Anagrafe del Comune di Abbadia Lariana.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco