• Sei il visitatore n° 505.662.031
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 24 febbraio 2012 alle 19:08

Garlate: rotta la catena dell'accesso al lungo lago, vandalismi continui. Serve sorveglianza

L'ultimo episodio risale alla sera di giovedì 23 febbraio, quando per l'ennesima volta la catena che impedisce l'accesso carraio al lungo lago di Garlate è stata volutamente tagliata da parte di ignoti. Ma quelli che sono stati messi in atto nel corso delle ultime settimane, e non solo, lungo la passeggiata e la pista ciclopedonale del paese a pochi metri dal corso dell'Adda sono atti di vandalismo ripetuti, contro i quali l'amministrazione ha intenzione di prendere provvedimenti.

Un'immagine recente del lungolago garlatese


"Nell'area in corrispondenza della rotonda del Ruminon la catena che impedisce l'accesso al lungolago delle vetture è stata tagliata più volte, e nel corso delle ultime settimane sono stati rotti alcuni faretti che illuminano la pista ciclabile, i cestini, anche una presa dell'acqua. In questo caso è accaduto durante i giorni di freddo intenso, e l'acqua fuoriuscita per 2 giorni è gelata su parte della pista mettendo in serio pericolo gli utenti" ha spiegato il sindaco Giuseppe Conti. "È deprimente verificare una tale inciviltà e maleducazione in alcuni cittadini, che non hanno il minimo rispetto delle cose pubbliche". Altri danni sono stati fatti all'attracco in legno e più volte è stata sparpagliata della spazzatura sul percorso. "Cercheremo di rafforzare la vigilanza nell'area, chiedendo un aiuto anche ai Carabinieri durante i loro pattugliamenti notturni. Vorremmo anche prendere in considerazione la realizzazione di punti di videosorveglianza, ma per valutare un utilizzo di fondi in questo senso dovremo aspettare di discutere il bilancio". Cestini e lampioncini sono stati sostituiti e poi rotti nuovamente. "Preferiremmo impiegare questi soldi (che sono dei cittadini) in altri interventi, come panchine, giochi per i bambini, percorso vita etc" ha commentato il consigliere con delega all'informazione Mattia Morandi.
R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco