Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 404.454.821
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/07/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 23 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 23 µg/mc

Scritto Sabato 11 febbraio 2012 alle 15:23

Barzio/PDL:  identità e valori le basi per costruire il partito

Barzio, 8 febbraio 2012. Si è tenuto martedì 7 febbraio in Valsassina, l’ultimo appuntamento di  una serie di incontri sul territorio provinciale pensati come momenti di confronto in vista del Congresso del PdL.
Come per le precedenti riunioni, vi è stata una grande partecipazione, sia numerica che per gli interventi fatti.  Erano presenti molti militanti e la quasi totalità degli Amministratori della Valle e del Lago, partendo dai  16 Sindaci che hanno voluto intervenire.
Non è mancato il saluto di Alberto Denti, Presidente della Comunità  Montana, che ha voluto ricordare come la sua elezione alcuni anni fa sia stata un momento di rinnovamento del PdL nella zona, da cui trarre spunto.
“La nostra appartenenza, con una storia che sembra breve ma è quella delle tradizioni politiche dei partiti di centro-destra, ritrovate nel Popolo della Libertà – ha affermato Mauro Piazza – Esiste ancora uno spazio per la politica? Per tutti noi esiste e deve esserci e fondamentale in questo è il partito. Siamo di fronte ad un momento di sospensione del ruolo dei partiti, ma questo non mette in disparte valori e identità.”
“C’è bisogno di recuperare spazi per la politica: in questo paese le scelte non le deve fare chi la sa più lunga, ma la Costituzione assegna sovranità al popolo che la esercita attraverso il voto, i partiti, la democrazia” afferma Giulio Boscagli.
“Anche in un momento dove pare che la politica sia sospesa (quando non vituperata) è importante ricordaci i motivi per cui scegliamo di militare dentro un partito. Lavoro, famiglia, centralità dell'individuo, ruolo dello Stato – ha affermato Daniele Nava –  oggi, intendiamo ripercorrere  quell'orizzonte di principi che fanno da spina dorsale ad un movimento popolare che mette al centro la questione, mai secondaria, della Libertà.”
Non sono mancati i riferimenti all'attualità e al territorio, con riferimento alle scadenze congressuali ed elettorali e ricordando il ruolo della Provincia e dei nostri Amministratori in favore di Comuni e Comunità.
E' emersa forte, nel corso degli   interventi, la voglia di non  lasciare cadere questo filo tra partito e territorio, lasciando aperto un confronto congressuale che veda al centro le idee e le  proposte di come costruire un PdL più forte e più presente. Un impegno che è stato preso da tutti.
Ramona Brivio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco