• Sei il visitatore n° 494.166.292
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 03 febbraio 2012 alle 09:09

Deutsche Bank: nasce il conto per pensionati a canone zero

Dal 7 marzo 2012, in seguito alle nuove indicazioni contenute nel decreto “Salva Italia”, le pensioni sopra 1.000 euro non potranno più essere pagate in contanti. La nuova disposizione normativa, infatti, introduce per le pubbliche amministrazioni la soglia di 1.000 euro per i pagamenti effettuati in contanti di pensioni, stipendi e compensi, comportando quindi per i pensionati coinvolti la comunicazione all’Inps delle modalità scelte per l’accredito dell’assegno previdenziale. 
Deutsche Bank, tra i primi istituti di credito in Italia, amplia la propria offerta, proponendo un prodotto studiato ad hoc per  queste nuove esigenze. 
Si chiama db Saggetà ed è il nuovo conto corrente dedicato ai pensionati - non ancora clienti Deutsche Bank – a canone zero per chi accredita la pensione.  
Molti i servizi gratuiti tra cui: la carta Bancomat, 40 operazioni trimestrali, i carnet assegni, l’addebito automatico delle utenze, il servizio db Interactive per accesso all’home banking e il deposito titoli. 
In aggiunta, a coloro che aderiscono all’offerta, Deutsche Bank fornisce la possibilità di investire in Pronti Contro Termine con un rendimento lordo del 4,50% sulle somme depositate per 12 mesi, con accredito trimestrale degli interessi. 
Per promuovere l’iniziativa, la Banca ha lanciato una campagna pubblicitaria presso le principali città italiane che consiste nell’esposizione di locandine dedicate presso gli sportelli Deutsche Bank e in attività di volantinaggio.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco