• Sei il visitatore n° 505.734.217
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 16 gennaio 2012 alle 19:17

Psi: la tutela del lavoro

La nostra Costituzione, già dal primo articolo, mette in chiaro cosa deve rappresentare il lavoro per ogni italiano:

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

Prosegue poi all'articolo 4:

La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.

Quale  compito importante spetta alla Repubblica: garantire che il lavoro venga tutelato e che si metta in pratica tutto ciò che serva a garantire questo diritto.

Ma chi sono coloro che debbono garantire tutto questo? In primo luogo, noi socialisti crediamo che questi soggetti debbano essere le forze politiche e poi le parti sociali (cioè sindacati ed imprenditori). Lo sforzo comune di tutti questi attori può portare a soluzioni che vadano verso il massimo dei risultati cioè verso la tutela di tutti i lavoratori. Importante rimane il fatto che non si creino situazioni che, invece di tutelare il lavoro ed i lavoratori, possano far nascere figure mostruose (ad esempio figure come i "precari" nati alcuni anni or sono) che non danno dignità e tutela al lavoro ed a chi lo svolge ma creano il suo contrario.

In questi ultimi tempi si è riscoperto, anche da chi a suo tempo lo ha  osteggiato, l'importanza della legge conosciuta come "Lo statuto dei lavoratori" ed in particolare del suo articolo 18. Questa legge, voluta da un ministro socialista - il ministro Brodolini-, ha segnato e continua a segnare il tempo della difesa del lavoro. Certo tutto può cambiare, nulla può rimanere fermo. I tempi cambiano, i rapporti sociali possono modificarsi, le necessità di tutti possono assumere connotazioni diverse e, di conseguenza, quello che poteva essere valido nei tempi addietro ora potrebbe non più valere. Di una sola cosa però dobbiamo garantire la continuità e scusate se ci ripetiamo: la dignità dei giovani, delle donne e delle persone occupate o che sono in cerca di una occupazione o di chi questa occupazione l'ha persa. Per noi socialisti la tutela del lavoro e dei lavoratori è alla base della nostra concezione e azione politica dal 1892 cioè da quando il nostro partito è nato.

PARTITO SOCIALISTA ITALIANO Federazione Provinciale di Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco