• Sei il visitatore n° 495.304.018
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 20 dicembre 2011 alle 13:07

Lecco: ricoverata in prognosi riservata al Manzoni la 38enne vittima di un colpo di pistola sparatole in testa. Indagini in corso

Un colpo partito da una pistola le ha centrato la fronte, penetrandole nel cranio. Si trova ricoverata in prognosi riservata al Manzoni di Lecco la 38enne residente in città, vittima di un grave episodio verificatosi questa notte nei pressi del capoluogo.
Quello che al momento sembrerebbe essere un drammatico incidente è avvenuto martedì notte verso le 3.
A premere il grilletto dell'arma che ha ferito la 38enne, sarebbe stato un amico straniero. Sulla vicenda indagano i carabinieri per ricostruire esattamente quanto successo e stabilire se si sia trattato di una tragica fatalità o invece ci sia dell'altro.
La donna è stata soccorsa dai sanitari del 118 che, dopo averla medicata sul posto, l'hanno trasferita d'urgenza in ambulanza a sirene spiegate al Manzoni di Lecco. Questa mattina è stata sottoposta ad una delicata operazione per asportarle il proiettile dalla nuca. Maggiori informazioni sulla vicenda nelle prossime ore.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco