• Sei il visitatore n° 466.814.376
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 dicembre 2011 alle 15:44

Lecco:assegnati i premi di 'Sportivamente'. Sul palco Serraglini e gli atleti di Lomagna

Sono stati consegnati ieri sera davanti alla platea gremita della sala Don Ticozzi i premi di Sportivamente 2011, l'iniziativa promossa dall'assessorato allo sport della Provincia di Lecco volta a premiare gli sportivi del territorio che si sono particolarmente distinti durante l'anno. La serata è cominciata con il conferimento dei quattro riconoscimenti alla memoria che per questa edizione sono stati assegnati a Valentina Giacometti, Alfio Peraboni, Walter Bonatti e Pino Dell'Oro, un momento toccante in cui i famigliari e amici, saliti sul palco a ritirare i premi, hanno ricordato insieme a tutto il pubblico presente in sala questi indimenticabili personaggi dello sport lecchese e non solo.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

È stata poi la volta delle premiazioni degli atleti e degli sportivi, tutti residenti nei comuni della provincia lecchese, selezionati grazie anche alla collaborazione della giuria composta dai giornalisti delle principali testate locali. Alessandro Bonacina (Ciclismo), Pallavolo Lecco Alberto Picco (Pallavolo), Judo Club Samurai Lecco (Arti Marziali), Matteo Serraglini (Pattinaggio a rotelle), Stefano Butti (Corsa in montagna), Matteo Grattarola (Motociclismo Trial), Sci Club Lecco (Sci), Sci Club Primaluna Giovanni XXIII (Sci), Antonio Gianola (Sci di Fondo e Corsa in montagna), Jacopo Scaccabarozzi (Calcio), Lorenzo Frigerio (Tennis), Marco Bonfanti (Kart), Matteo Pinca e Marcello Nicoletti (Canottaggio), Martino Goretti ed Eros Goretti (Canottaggio), Marco Marcelli (Canottaggio), Marta Mozzanica (Nuoto salvamento), Miriam Sylla (Pallavolo), Ahmed El Mazoury (Atletica Leggera), Valeria Vergani (Nuoto), Adriano Vitali, Massimo Zambelloni e Alessandro Doni (Vela).

Questi i nomi di tutti i premiati che saliti sul palco a ritirare il prezioso riconoscimento si sono sottoposti anche alle divertenti battute del comico genovese Davide Paniate, chiamato all'ultimo minuto in sostituzione di Gabriele Cirilli, bloccato a letto dall'influenza, che è comunque riuscito nella non facile impresa di non far rimpiangere il più noto collega grazie anche alla complicità degli altri due mattatori della serata, l'assessore Antonio Rossi e l'addetto stampa di Villa Locatelli, Samuele Biffi.

Durante la serata, che si è conclusa con l'assegnazione della benemerenza Coni Ruggero Torri, presidente regionale della Fick, Federazione italiana canoa e kayak, oltre che presidente del team Canoa e kayak 90 di Vercurago, è stato consegnato anche un riconoscimento speciale a
Comune di Lomagna per la vittoria ottenuta a Sportivamente all'aperto, la manifestazione tenutasi lo scorso 18 settembre a Oggiono.
Rosa Valsecchi Daniele Frisco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco