• Sei il visitatore n° 476.775.781
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 31 luglio 2010 alle 10:16

Lecco: Pesenti si astenga

La figura del Difensore Civico comunale è stata di recente soppressa. E’ rimasta quello a livello provinciale, selezionata dalla maggioranza e votata dal Consiglio. L’altro giorno, come ben ha riassunto MerateOnLine, si è scatenata una rissa politica tra opposizione e centro-destra sulla candidatura individuata dal Presidente Daniele Nava.
Tra i nominativi proposti è saltato fuori quello dell’avvocato Dario Pesenti, con un passato e un presente tra le fila dell’ex Forza Italia nonché ex assessore all’urbanistica del Comune di Lecco. Il Centro-sinistra, scordandosi per un attimo la lottizzazione fisiologica che l’ha visto più volte protagonista, si è giustamente (non coerentemente) pronunciato contro il piazzamento partitocratico dei vari trombati stagionali. Motivazione corretta, se non fosse per la credibilità sbiadita delle fonti. Non è tutto. Dario Pesenti, per la professione che svolge, risulta essere il legale di fiducia dell’impresario in odore di mafia Ivano Perego. Lo stesso Ivano Perego che, nel giugno ’09, godeva al telefono per la vittoria elettorale del “presidente Nava” riferendo addirittura di un incontro con lui. Lo stesso Ivano Perego che il Presidente della Provincia sostiene, e noi gli crediamo, di non aver mai conosciuto.
Fin qui nulla di sinistro, nessuna dietrologia. Resta però sul tavolo la solita questione di opportunità, dettata dai tempi e dai modi con cui è maturata la candidatura di Pesenti.
Non è in discussione la professionalità dell’avvocato o il diritto alla Difesa dell’imprenditore Perego, sia ben chiaro. Restando perciò convinti che questa scelta non costituisca la direzione più accorta che dovrebbe piuttosto contraddistinguere l’Ente Provincia di Lecco, invitiamo l’avvocato Pesenti ad astenersi da tale ruolo per le suddette, evidenti, ragioni di opportunità.
Qui Lecco Libera
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco