Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 461.745.871
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 28 novembre 2011 alle 20:05

Civate: 'Panbrios' in concerto a difesa del monte Cornizzolo

A distanza di 10 anni dalla loro ultima performance all'ombra della montagna, la storia si ripeterà esattamente come era iniziata.
Venerdì 2 dicembre presso il circolo ARCI Bellavista di Civate, il Coordinamento Cornizzolo proseguirà la serie di iniziative pensate per informare e coinvolgere la cittadinanza circa il tema delle nuove escavazioni proposte nel Piano Cave provinciale.
"All'insopportabile rumore di una montagna che scoppia, si è pensato di rispondere con la musica e i Panbrios, storico gruppo Ska del civatese, che diranno la loro esibendosi in un concerto che accompagnerà tutta la serata" spiegano i responsabili del Coordinamento Cornizzolo.
La scelta della band, come dicevamo, non rappresenta un fatto casuale: la formazione dei Panbrios risale al primo Cornizzolo Day del 2001, quando migliaia di persone si strinsero attorno alla montagna per "difenderla" dal primo tentativo di escavazione.
A dieci anni di distanza la storia si ripeterà con lo stesso identico obiettivo da parte del Coordinamento: fermare la cava, di nuovo.
L'evento fornirà inoltre l'occasione ai cittadini di informarsi presso gli stand che verranno allestiti dal Coordinamento e dalle associazioni impegnate nella causa.
Durante la serata i presenti potranno esprimere il proprio NO alla cava sul Cornizzolo firmando l'apposita petizione promossa dal coordinamento, con la possibilità di acquistare le magliette "NO cava".
La serata sarà introdotta da Alessia Scola del gruppo Indignados No Cava - Circolo Arci Bellavista e da Giuseppe Stefanoni, portavoce del Coordinamento Cornizzolo che illustrerà i potenziali pericoli per il territorio.
La serata avrà inizio alle 21.30 presso il circolo Arci Bellavista di Civate.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco