• Sei il visitatore n° 467.177.251
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 05 giugno 2010 alle 11:08

Olgiate: 3mila pazienti "isolati" dal centro dopo il taglio del raddoppio. Il sindaco scrive alla Provincia


Il sindaco di Olgiate Molgora Alessandro Brambilla



La difficoltà maggiore è per i 3mila pazienti dei 3 medici condotti che, con la chiusura del passaggio a livello di Olgiate Molgora, si sono trovati praticamente isolati. Il sindaco Alessandro Brambilla ha già provveduto a scrivere alla Provincia e a RFI per chiedere che venga presto ripristinata la viabilità così da consentire la normale ripresa del transito. Purtroppo, però, dagli enti preposti non è arrivata alcuna risposta.E la situazione per i residenti continua ad essere disagiata.




Prot.0006990
Spett. PROVINCIA DI LECCO
Settore Viabilità
C.so Matteotti 3
23900 LECCO alla c. a. dell'Assessore SIMONETTI

epc. Spett.RFI. RETE FERROVIARIA ITALIANA
Direzione Comp. Infrastrutture Milano
Responsabile Operativo Progetto Investimento
Via Breda 28
20126 MILANO
alla c.a. dell'Ing. RECINELLA
alla c.a. dell'Ing. DI MERCIONE

epc. Spett. COMUNE DI CALCO
Via C.Cantù 1
23885 CALCO
alla c.a. del Sindaco FUMAGALLI

 

Olgiate Molgora, 04 Giugno 2010

 

OGGETTO: Nuovo collegamento tra Stazione di Ogiate-Calco-Brivio e SR.342

Desideriamo richiamare la nostra del 19.5 scorso, prot. 0006387 rimasta ad oggi inevasa.

Urge la soluzione della situazione viaria collegata alla stazione ferroviaria ed a quella che coinvolge direttamente il centro di Olgiate che è sempre più caotica, insicura ed incontrollabile. Neppure ci permette di apportare le migliorative modifiche alla circolazione interna, da tempo progettate e rimandate a causa del protrarsi dei lavori.

Nell'attesa di conoscere le previsioni di apertura del collegamento in oggetto, con la presente chiediamo l'apertura parziale del tratto di competenza di Olgiate Molgora che, dalla nuova rotonda della stazione, si collega alla via Ripesecche.

Quanto sopra anche per favorire l'accesso ai tre studi dei medici di base, esistenti in detta zona, con oltre 3.000 pazienti e che, con la chiusura del passaggio a livello preesistente sono stati completamente isolati, creando ulteriori difficoltà a tutti e specialmente ai tanti pazienti anziani.

Contiamo su una sollecita adesione ed in tale attesa, ringraziando distintamente salutiamo

 

Alessandro Brambilla
sindaco di Olgiate Molgora


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco