Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.444.207
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/05/2021
Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Scritto Mercoledì 09 novembre 2011 alle 17:17

Valgreghentino: ''no'' a luci e videosorveglianza nei parchi

Saranno presi in considerazione sia un incremento dei tagli d’erba sia il censimento dei vecchi giochi di alcune aree verdi comunali che necessitano di essere sostituiti, ma non si interverrà su videosorveglianza e illuminazione delle zone, un provvedimento non ritenuto necessario poiché le aree in questione vengono utilizzate per lo più di giorno. Questa la risposta del sindaco di Valgreghentino Ernesto Longhi all’interrogazione della minoranza in merito al “degrado” di alcuni parchi pubblici del paese, segnalato da numerose mamme. “Teniamo molto alla condizioni delle aree verdi in paese, il parco di Villa grazie anche alla collaborazione di volontari è stato riqualificato ma quello di Via Selvette è rimasto trascurato” ha spiegato il sindaco. “Il paese ha 25.000 mq di aree verdi, è necessario pensare ad un aumento dei tagli programmati e al censimento dei vecchi giochi”. Insoddisfatta la minoranza, che vede nella scarsa illuminazione delle zone una causa di degrado e di rischio per i cittadini. Altra questione su cui il gruppo ha interrogato il sindaco è stata la scelta degli addetti al censimento, scelti in un primo tempo fra i dipendenti comunali e poi in un “elenco” di soggetti studenti o disoccupati. “Capiamo i tempi ristretti, ma andava data a tutti i cittadini la possibilità di partecipare alle selezioni, soprattutto considerato che si tratta di un lavoro comunque retribuito”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco