Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 460.710.315
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 04 giugno 2010 alle 20:16

S. Zeno: la storia della Ritmica in mostra, domenica 6 il saggio

Una mostra per celebrare 20 anni di un gruppo sportivo nato da un piccolo gruppo di appassionate e diventato un’attività che conta 176 iscritte. La sezione di ginnastica ritmica del Gruppo sportivo San Zeno ha allestito un’ esposizione di immagini, trofei e “strumenti del mestiere” inaugurata nel pomeriggio di sabato 29 maggio presso la sala civica di Viale Sommi Picenardi.


Alcune atlete presenti all'inaugurazione della mostra

Tante istantanee di piccole e grandi atlete, un insieme di sorrisi, pose, esercizi da cui traspare tutta l’eleganza e la bellezza di questo sport, sullo sfondo un filmato dell’ultimo saggio dedicato alle opere dei grandi pittori della storia dell’arte.



Alcune atlete nel 2009

“In 20 anni il gruppo sportivo di San Zeno ha ottenuto risultati incredibili, è importante sostenere chi promuove lo sport. A Olgiate ci sono circa 3.000 persone, anche di altri paesi, grazie ai quali una ventina di associazioni operano sul territorio”
ha spiegato il sindaco Alessandro Brambilla.

 Il presidente Ruggero Maggi ha ricordato le fasi salienti della crescita del gruppo, nato da un gruppetto di bambine che nel 1990 si esibirono nel primo saggio nel campetto di basket di San Zeno. Il parroco di allora, Don Eugenio, favorì fin da subito questa nuova attività contribuendo ad acquistare i primi attrezzi per le piccole ginnaste. Nel 1991 aprì ufficialmente la Sezione Ginnastica del G.S. San Zeno e l’anno successivo le atlete si iscrissero al C.s.i. di Lecco. Nel corso degli anni le iscritte aumentarono sempre più e il gruppo si è allenato in strutture sempre più grandi, dalla palestra delle scuole elementari fino all’utilizzo della palestra della Polisportiva per il saggio di fine anno.



Nel 1998 la Sezione Ginnastica approdò al settore agonistico, conquistando vittorie a livello locale, regionale e nazionale. “Siamo fieri che questa attività sia nata a San Zeno” ha spiegato don Giancarlo Cereda. “Queste atlete onorano il paese con le loro vittorie, è un’attività che promuove le capacità umane”. La mostra rimarrà in visione per tutti in sala civica dalle ore 16.00 alle ore 19.00 (giorni feriali) fino al 4 giugno. Da lunedì 7 giugno a sabato 12 giugno sarà possibile vedere le fotografie presso l’ingresso del palazzo comunale.



Per chi volesse vedere “dal vivo” l’abilità e la grazie di queste atlete, l’ appuntamento è per domenica 6 giugno alle ore 15.30 presso il Palazzetto dello Sport di Via Aldo Moro, per il saggio dal titolo “A Spasso nel tempo”. Le atlete del G.S. San Zeno incanteranno con numeri e acrobazie ispirate alle varie epoche storiche.

Da sinistra don Giancarlo Cereda, il presidente Ruggero Maggi e il sindaco Alessandro Brambilla
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco