Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.323.298
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 15 settembre 2011 alle 15:54

Lecco: missione umanitaria di 5 medici del ''Manzoni'' in India. 400 bimbi vaccinati, 47 operazioni. E col calcetto raccolti 6.150 €

Nell'aprile scorso cinque operatori del Manzoni- Giorgio Ponzini e Sergio Mazzei, chirurghi generali; Mattia Erba e Roberto Speciale, anestesisti; Claudia Cirilli, Infermiera Professionale del reparto di chirurgia generale - sfruttando il loro periodo di ferie, si sono autofinanziati per partecipare ad una missione umanitaria in India: nella fattispecie, presso il piccolo ospedale ginecologico Mary Matha Dispensary , gestito da suore missionarie, nel villaggio di Thullur, nello Stato dell'Andhra Pradesh , in India. La missione era coordinata dall'Associazione Humanitarian Help for Poor People H.H.P.P. Onlus, organizzazione italiana senza fini di lucro che nasce nel 2003, con lo scopo di portare aiuti sanitari ed umanitari alle popolazioni povere del mondo, in particolare in India e in Brasile. Nel corso della missione dell'aprile scorso sono stati, fra l'altro, vaccinati 400 bambini contro l'Epatite B. L'acquisto dei vaccini è stato possibile grazie ad una sottoscrizione organizzata fra gli operatori - medici, infermieri, tecnici, amministrativi - dell'ospedale di Lecco.
Lo stesso gruppo di operatori sanitari, rientrato in Italia, ha organizzato un torneo di calcetto a cinque, con 32 squadre partecipanti. Il bilancio e la partecipazione sono andati oltre le aspettative, con la raccolta di 6.15 euro che saranno interamente devoluti per il progetto "Acqua potabile a Thullur".
Ecco il resoconto dell'iniziativa

Siamo un gruppo di medici, infermieri e volontari (fra cui diversi operanti presso l'Ospedale di Lecco) che fanno parte della Onlus Humanitarian Help Poor People (prossimamente aprirà una sede autonoma anche a Lecco).
Lo scopo dell'Associazione è quello di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni economicamente e socialmente svantaggiate attraverso progetti di cooperazione e solidarietà nei settori sanitario, dell'istruzione e dell'infanzia.
La scorsa primavera la vostra redazione ha scritto un articolo inerente la missione chirurgica che abbiamo effettuato nel mese di Aprile in India. La missione ha avuto un ottimo esito in quanto, nell'arco di due settimane, siamo riusciti a operare 47 persone, vaccinare 400 bambini e effettuare 480 visite mediche.
Nel frattempo altre iniziative a sostegno dei nostri obiettivi sono state messe in cantiere sul territorio.
Le famiglie dei villaggi indiani hanno accesso all'acqua pubblica ma purtroppo la stessa non è potabile in quanto contaminata da diversi microrganismi responsabili di molte malattie come l'epatite, il tifo, ecc.
I più vulnerabili sono ovviamente i bambini, nei quali una banale gastroenterite può risultare letale per cui ci è parso fosse indispensabile un potabilizzatore di acqua che coprisse i fabbisogni per il villaggio di Thullur, luogo della nostra missione umanitaria. Il depuratore verrà costruito di fianco al piccolo ospedale della comunità , gestito dalle suore Francescane. In questo modo tutti i bambini della scuola ne avranno beneficio immediato e tutti gli abitanti del villaggio potranno andare a prendere l'acqua gratuitamente.
Per raccogliere fondi da destinarsi al progetto abbiamo organizzato un torneo di calcetto a 5, svoltosi nelle settimane scorse con ben 32 squadre partecipanti. Il bilancio della manifestazione è andato oltre le nostre più rosee previsioni. Sono stati raccolti, infatti, ben 6.150 € che verranno totalmente utilizzati per il progetto "Acqua Potabile a Thullur", i cui lavori hanno avuto inizio lo scorso mese di agosto.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco