Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 364.204.424
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/11/20
Merate: 32 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 25 µg/mc
Valmadrera: 26 µg/mc
Scritto Mercoledì 14 settembre 2011 alle 20:26

Verderio S: la MPS in crisi per mancanza di liquidità. Giovedì vertice sindacati-proprietà

(Foto da Paginegialle)
Sono ore di trepidazione per i lavoratori della M.P.S. di Monica Molgora azienda di Verderio Superiore specializzata nella produzione di contenitori in plastica, stampaggio e soffiaggio della materia prima. A causa di difficoltà economiche, infatti, la proprietà pare abbia attivato le procedure per la cessione ad un potenziale acquirente ma al momento non è ancora dato sapere se questa soluzione sta andando in porto oppure si prospettano scelte più drastiche. Nella giornata di domani, giovedì 15 settembre, infatti i rappresentanti sindacali incontreranno la proprietà e i lavoratori e solo allora sarà possibile sapere la decisione in merito al futuro del piccolo stabilimento e con esso naturalmente della sua forza lavoro.
Nell'impianto di Via Leonardo da Vinci sono occupate poco meno di una quindicina di persone e fino a prima dell'estate non sembravano mai esserci stati particolari problemi.
La situazione, tuttavia, stando ad indiscrezioni parrebbe essersi aggravata, con un crollo, verso la fine di luglio quando l'azienda sarebbe stata nell'impossibilità di pagare fornitori e materie prime. Da qui l'intenzione della proprietà di cedere l'attività ad un potenziale acquirente (come dicevamo si tratta di ipotesi che fino a giovedì potranno essere confermate o smentite). Chiaramente a seconda della decisione per i lavoratori partiranno strade differenti con eventuali "percorsi" accompagnati dai sindacati.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco