Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.325.422
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 08 settembre 2011 alle 21:31

Lecco: risponde bene alle terapie la bimba che ha contratto la malaria

Sta rispondendo bene alla terapia somministrata ma non è ancora fuori pericolo la bambina di due anni che nei giorni scorsi è risultata positiva al test della malaria. I medici dell'ospedale Manzoni di Lecco, dove si trova ricoverata dallo scorso 4 settembre, sono infatti ottimisti e stanno riscontrando buone risposte nel fisico della piccola. Il parassita probabilmente era stato contratto a seguito di un viaggio in Burkina Faso, paese di origine dei genitori, dal quale la famiglia era tornata da poco. Dopo due ricoveri e altrettante dimissioni dall'ospedale Manzoni, la piccola residente a Valgreghentino era peggiorata e alla febbre si era aggiunto un malessere generale con diarrea e perdite di sangue. Approdata al Mandic, era stata sottoposta al test malarico risultando positivo. Dopo il primo trattamento era stata trasferita al Manzoni, in isolamento in pediatria.
Articoli correlati:
05.09.2011 - Merate: bimba di 2 anni trovata positiva al test della malaria. A Lecco dimessa due volte. Ora è in isolamento in pediatria
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco