• Sei il visitatore n° 507.030.732
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 23 gennaio 2023 alle 18:14

Multe: No agli sconti. Variazione al bilancio

Venerdì 20 gennaio il consiglio comunale di La Valletta Brianza è iniziato con il saluto dell'aula al segretario Valerio Espostivo, che dal 28 gennaio cesserà il lavoro presso il Comune di La Valletta e l'Unione.

A seguire, successivamente all'approvazione dei verbali delle sedute passate, sono state votate all'unanimità alcune delibere di aggiornamento. Peter Sironi, col venir meno della pandemia da Covid e delle relative regole per lo svolgimento delle assemblee, ha presentato il nuovo regolamento per consigli, conferenze dei capigruppo e commissioni consiliari, che potranno avvenire in videoconferenza ed in modalità mista. Ulteriore aggiornamento riguarda lo schema di convenzione con il Centro Servizi Territoriali, con durata fino al 31 dicembre 2027, per l'erogazione dei servizi informatici.




Come già esposto durante il consiglio dell'Unione, l'Aula ha votato all'unanimità in favore alla non applicazione delle disposizioni contenute nella legge di stabilità del 2023, relative alla facoltà dei Comuni di annullare parzialmente gli interessi sulle multe stradali e sanzioni amministrative. "Non riteniamo corretto fare sconti a chi non ha ancora pagato le sanzioni, per cui è giusto che alle multe siano aggiunti gli interessi" ha spiegato il sindaco Marco Panzeri. L'importo totale delle sanzioni al codice della strada, del periodo che va dall'1 gennaio 2000 al 31 dicembre 2015, è pari a 136.019,64 euro.

Ultimo punto all'ordine del giorno ha riguardato una variazione al bilancio di previsione 2023, per via di finanziamenti derivanti dal PNRR ottenuti nelle settimane passate. La variazione di bilancio, pari complessivamente a 668.690 euro, comprende un contributo, dal fondo PNRR, di 430.000 euro per la scuola dell'infanzia. "In questo modo riusciremo ad affrontare un'operazione del totale di 3 milioni di euro" ha aggiunto il sindaco Panzeri. Ulteriore grosso finanziamento è stato ricevuto per la digitalizzazione dei servizi del Comune. La variazione è stata poi votata all'unanimità.
M.Pen.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco