• Sei il visitatore n° 507.017.422
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 23 gennaio 2023 alle 18:08

Airuno: il 31 un’assemblea  per parlare del centro raccolta

Il prossimo martedì 31 gennaio la cittadinanza airunese è invitata dall’amministrazione comunale a partecipare a un’assemblea pubblica avente per tema il centro di raccolta differenziata. L’incontro si terrà presso la sala consiliare, in municipio, alle ore 21:00.

Attualmente i cittadini possono conferire i propri rifiuti presso la discarica situata in via per Airuno a Brivio, Comune con cui Airuno è convenzionato – l’ultimo testo è stato approvata nel maggio del 2015 – proprio per l’utilizzo congiunto della piattaforma ecologica. Lo scorso 20 dicembre però, in sede di consiglio a Brivio era stato approvato all’unanimità il recesso unilaterale da tale convenzione, che ha comunque durata per altri due anni.

In quell’occasione, l’assessore all’Ecologia Alex Novati aveva spiegato ciò che della convenzione non va più bene al Comune di Brivio. Innanzitutto i criteri relativi alle spese del personale e i costi di manutenzione della piattaforma ecologica, ritenuti non più attendibili poiché basati su dati del 2012; la convenzione menzionava inoltre un magazzino situato ad Airuno che Brivio avrebbe potuto utilizzare, cosa che però non è mai avvenuta. Infine, Novati aveva spiegato che la precedente amministrazione briviese aveva mosso delle richieste ad Airuno in merito a un cambio di utilizzo, ma non aveva mai ottenuto risposta. Nonostante questo, l’assessore aveva comunicato che Brivio è favorevole a valutare un nuovo testo di convenzione con Airuno.

A fronte di questo, per Airuno ora si tratta di prendere una decisione. L’attuale convenzione con Brivio scadrà tra due anni. In questo lasso di tempo l'ente potrebbe decidere di realizzare una propria piattaforma ecologica e “sganciarsi” da Brivio, oppure stendere una nuova convenzione con “i vicini” e continuare a mantenere un utilizzo congiunto. L’appuntamento di martedì 31 sarà occasione per i cittadini airunesi di condividere le proprie impressioni sul tema.

Clicca QUI per visualizzare la locandina
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco