• Sei il visitatore n° 507.371.674
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 05 dicembre 2022 alle 18:15

Monza: la mostra di Colombo a cura di Elisabetta Parente

A Monza, nella centralissima Galleria Civica di Via Camperio, il giorno 13 dicembre, alle ore 18, verrà inaugurata la mostra La memoria del futuro. Spazi, ambienti e paesaggi nell’opera di Giancarlo Colombo.



Dopo la grande mostra che durante i mesi estivi ha animato il Museo del Mare di Pantelleria, l’arte di Giancarlo Colombo è ora protagonista di questa esposizione rivolta ad indagare il legame, sempre in trasformazione, che gli esseri umani hanno con il territorio che li circonda.



Con concentrata attenzione e uno stile cromaticamente espressivo, l’artista ha elaborato paesaggi che sono pezzi di storia, tessere di un viaggio reale e immaginario nel cuore della penisola italiana.

La mostra, composta da un centinaio di opere ad acrilico su carta e su tela, guida l’occhio dello spettatore dalle terre percorse da fiumi ai borghi medievali arroccati, per giungere alla visione di agglomerati urbani distopici – ultima produzione dell’artista - che isolano, in contesti claustrofobici, gli elementi naturali.



Senza che venga meno l’armonica composizione di forme e colori, la poetica di Giancarlo Colombo indica come le possibilità per il futuro debbano coltivarsi nella memoria dello sguardo e nella consapevolezza del gesto, il gesto di chi salvaguarda la natura, di chi costruisce le città e di chi, come lui, sa raccontarle con l’emozione e la forza del linguaggio artistico.

La mostra, curata dalla storica dell’arte Elisabetta Parente, sarà visitabile fino al 18 dicembre con i seguenti orari:

- martedì 13 dicembre ore 18: inaugurazione alla presenza dell’artista
- da mercoledì a domenica: ore 15,00 – 19,00

Monza, Galleria Civica (via M. Camperio 1)


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco