• Sei il visitatore n° 505.952.503
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 28 novembre 2022 alle 10:37

Cernusco: annunciato l'avvio del percorso del bilancio partecipato, nel vivo nel 2023

Con una variazione di bilancio di complessivi 300 mila euro, l’amministrazione di Cernusco Lombardone apre la porta al bilancio partecipato. Si tratta di appena 4.880 euro, ma il segnale politico è chiaro. Le risorse serviranno per formalizzare l’incarico professionale all’esperto che ha esperienza in questo settore e per porre le basi della piattaforma digitale finalizzata a far conoscere i progetti per poi votarli. Ovviamente il fondo sarà predisposto nel prossimo bilancio, relativo al 2023, in cui verranno collocate le disponibilità per rendere concrete le proposte raccolte dalla cittadinanza.


Salvatore Krassowski

Il gruppo Identità e Futuro Nostro Cernusco lo aveva scritto nel programma elettorale e poi nelle Linee Programmatiche: “Ci avvarremo anche del bilancio partecipativo: una forma di partecipazione diretta dei cittadini assegnando una quota del bilancio del Comune per valorizzare progetti per la comunità e scelti dalla comunità stessa”. Dopo un primo anno di rodaggio, l’obiettivo non è più distante.



L’esperienza del bilancio partecipato torna a Cernusco Lombardone a distanza di dieci anni dall’ultimo e unico tentativo messo a punto in paese in questo verso. Allora l’assessore al bilancio era Salvatore Krassowski che poi, fuoriuscito dalla maggioranza di centro-sinistra, non aveva più smesso di battere il colpo sul tema dai banchi dell’opposizione, come rappresentante del gruppo Cernusco Lombardone Bene Comune. Da consulente politico esterno dell’attuale Giunta di centro-destra, è stato proprio Krassowski ad annunciare ufficialmente l’avvio di questo percorso partecipativo durante la Commissione Bilancio di venerdì 25 novembre, complice l’assenza alla seduta dell’assessore titolare della delega al Bilancio, Daniela Fiocchi. Da quanto ci è dato sapere il professionista a cui sarà affidato l’incarico di “architettare” il bilancio partecipato sarà lo stesso che se ne era occupato dieci anni fa. Una prima presentazione pubblica dell’iniziativa, che entrerà nel vivo appunto con il 2023, si potrebbe tenere già nel prossimo mese di dicembre, tra poche settimane.
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco