• Sei il visitatore n° 494.821.783
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 21 novembre 2022 alle 07:28

Osnago: bambini, adolescenti e adulti, una iniziativa corale per la ''Festa dell'Albero'

La Festa dell'albero è stata celebrata a Osnago nella mattinata di domenica 20 novembre con un evento di piantumazione straordinaria. Circa 90 essenze sono state inserite nel territorio comunale, ripescando la tradizione di aggiungere un albero per ogni nato. L'appuntamento è stato dato nel parco di via Giotto, dove è stato costituito un nuovo filare di 30 Lagerstroemia e sono stati aggiunti anche alberi da frutto come il cachi, il noce e il ciliegio. È stata inoltre aggiunta la dotazione di piante anche al parco Matteotti. All'iniziativa sono stati invitati i bambini nati nel 2018 che frequentano la classe dei mezzani alla scuola materna di Osnago, ai quali è stata consegnata una pergamena di ricordo. Insieme ai genitori hanno inserito una pianta ciascuno, immortalando l'opera finita in modo da poter riconoscere anche in futuro il proprio albero, quasi come se lo avessero adottato.

Felice Rocca e Paolo Brivio

"Avere gli alberi è bello, ma sappiamo bene anche che è un costo per un Comune per la loro potatura e per la manutenzione che richiedono per le interferenze con i tombini e i canali. Sappiamo però quanto gli alberi siano un fattore di vita e di futuro, generando un ambiente più sano - ha dichiarato il sindaco Paolo Brivio - Si tratta di un gesto di attenzione fondamentale che anche un piccolo Comune deve sforzarsi a fare".

Co-protagonista dell'iniziativa è stata per il secondo anno consecutivo l'associazione Selva Urbana, che ha come mission quella di raccogliere donazioni per poi acquistare alberi da donare agli Enti locali, chiedendo poi loro di rispettare la promessa di occuparsi della manutenzione e di mantenere l'area a verde per sempre. Quest'anno ne hanno forniti circa 3 mila. Le pianticelle, ancora di piccola dimensione, un giorno potranno essere tanto rigogliose quanto le altre che compongono il parchetto di via Giotto e che derivano proprio da iniziative di piantumazioni simile a quella di oggi ma una quindicina di anni fa. La referente di Selva Urbana Federica Del Fabbro ha spiegato ai presenti come inserire correttamente nel terreno gli alberelli, fornendo anche teli in juta per la pacciamatura e degli shelter per proteggere i fusti dagli attrezzi meccanici che saranno usati per la manutenzione.

Data la mole di nuove essenze, per scavare i buchi dove inserire le piante e per effettuare la manutenzione stagionale delle balze del parco Matteotti sono stati coinvolti degli adolescenti attraverso l'iniziativa di Piazza l'idea "UtileAutunno", che potranno beneficiarne per i crediti formativi scolastici [clicca QUI]. L'assessore Felice Rocca, artefice della proposta, ha ringraziato ad uno ad uno i ragazzi: Daniele, Imal, Asia e Suela. Ha ringraziato anche la cooperativa La Grande Casa, che ha seguito in questi due giorni i ragazzi, il volontario Giorgio e gli operai del Comune. L'assessore Rocca ha puntualizzato che la Festa dell'Albero ben si coniuga con il tema dei diritti dell'infanzia, la cui giornata internazionale ricade proprio il 20 novembre. Vivere in un ambiente sano è un diritto per tutti, compresi i bambini, e a garantirlo con responsabilità devono essere gli adulti, ha precisato Rocca.

Il sindaco Paolo Brivio ha infine annunciato che l'anno prossimo verrà realizzato dalla società pubblica Silea un bosco urbano a Osnago su 5 mila mq che costeggiano la Provinciale SP 342 dir [clicca QUI]. Si tratta di un progetto di compensazione ambientale a seguito della realizzazione di un impianto per la produzione di biometano ad Annone. La forestazione porterà 700 nuove piante sul territorio osnaghese.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco