• Sei il visitatore n° 505.277.306
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 15 ottobre 2022 alle 08:48

Sulla caccia

Ognuno in Italia deve essere libero di praticare la passione che ritiene più opportuna.
I cacciatori spendono un sacco di soldi per la licenza e il porto d'armi.Concorrono a fare ripopolamento perché forse non sapete che la sezione prima della stagione venatoria libera volatili (non sono cacciatore non sono neppure aggiornato ma una volta erano fagiani e quaglie)e una buona percentuale di questi animali sopravvive e fa ripolamento.
Inoltre ci sono le giornate ecologiche dove i cacciatori puliscono boschi e prati cosa che quasi nessuno fa.
Cosa fanno di male? Cacciano dove la legge gli consente di farlo e di sicuro non contro le case non diciamo scemate.
Che poi qualche cacciatore lo conosco anche se io non lo sono: è tutta gente semplice alla buona che usa la caccia quasi più come scusa per trovarsi far 2 passi e chiaccherare tra amici perché alla fine son più i km che fanno che quello che prendono.
Anzi trovatemi un altro sport che accomuna trentenni e sessantenni tutti amici tutti sullo stesso piano.
Ma oggi è così si giudica e critica sempre a prescindere. Anche le MTB nei boschi non van bene ne le moto da enduro sulle strade sterrate...che tempi infelici.
Informatevi per il porto d'armi quante visite e controlli bisogna fare anche dallo psicologo non crediate che viene dato a chiunque.
Francesco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco