• Sei il visitatore n° 495.634.814
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 08 ottobre 2022 alle 17:05

Merate: gli eventi di OraBasta contro la violenza sulle donne

Sarà il 13 ottobre il primo degli appuntamenti che il gruppo OraBasta organizza come ogni anno contro la discriminazione di genere e la violenza contro le donne in vista della Giornata internazionale del 25 novembre.
Alle 21.00, presso la Sala Borsellino del Liceo M.G. Agnesi di Merate, si parlerà di parità di genere all'interno dell'editoria scolastica in un incontro dal titolo "Progetto Equilibri: per un'editoria scolastica di parità".
La discriminazione di genere è un fatto in primo luogo culturale e per cambiare questa mentalità occorre agire sin dalla prima infanzia, all'interno delle scuole stesse, lungo un percorso scolastico che mette al centro la parità tra uomo e donna come due soggetti che agiscono in egual modo in tutti gli ambiti del sapere e a cui deve essere attribuita pari dignità.
Ne parleranno Mafalda Brancaccio e Simona Franzoni, responsabili editoriali del gruppo Editoriali Eli, che in collaborazione con l'Università di Macerata ha avviato il progetto Equilibri, un impegno concreto per combattere stereotipi e disuguaglianze all'interno dei testi scolastici.

Il gruppo OraBasta, che unisce le forze di numerose associazioni del Meratese, offre anche quest'anno un ricco calendario di eventi: il 17 ottobre inizia al CineTeatro Manzoni di Merate una rassegna cinematografica che per quattro lunedì consecutivi proporrà pellicole al femminile; il 18 novembre alle 21.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Robbiate andrà in scena lo spettacolo Note stuprate; dal 19 al 27 novembre si rinnova la collaborazione tra il gruppo OraBasta e l'associazione Toponomastica Femminile con una mostra allestita presso l'atrio del Comune di Merate sulle Madri Costituenti; il 19 novembre alle 21.00 presso l'Auditorium Giusi Spezzaferri di Merate si proporrà lo spettacolo di danza Medusa a cura dell'Associazione Lei A.p.s..
A conclusione delle iniziative si terrà un Flash Mob che avrà luogo il 26 novembre alle 11.00 in Piazza Prinetti, per gridare tutte e tutti insieme ORA BASTA con la violenza contro le donne.

CLICCA QUI per il volantino
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco