• Sei il visitatore n° 494.878.186
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 04 ottobre 2022 alle 17:42

Verderio: bocciata la mozione di 'Cambia' sul traffico aereo

Non soddisfatta della risposta del sindaco Robertino Ettore Manega alla sua interrogazione presentata lo scorso 30 maggio in merito al sorvolo di aerei sul territorio (CLICCA QUI), la consigliera di minoranza Caterina Viani ha sottoposto all'attenzione del primo cittadino una mozione, avente lo stesso oggetto dell'interrogazione, che è stata dibattuta nel corso dell'assise di mercoledì 28 settembre.

Il gruppo di minoranza

 

Il contenuto della mozione ruota attorno a quello che, secondo "Cambia Verderio", è un frequente sorvolo di aerei sul territorio, un fatto che meriterebbe uno spazio tra i punti all'ordine del giorno della prossima conferenza dei sindaci del meratese.

"Considerato che - recita la mozione - come precisato nell'interrogazione in questione, già in passato, da giugno 2017 alla fine del 2018 si era presentata la suddetta situazione conseguente alla sperimentazione di nuove rotte attorno all'aeroporto di Orio al Serio e in particolare l'utilizzo della direttrice di atterraggio da ovest a est che riguardava il Meratese; visto che, contrariamente a quanto asserisce il sindaco che definisce normale tale situazione come ritorno alla normalità dopo la pandemia, in realtà trattasi di una potenziale nuova sperimentazione di rotte che segue quella poi annullata dall'ANAC a fine 2018, visto il suo fallimento e dopo le proteste di alcuni primi cittadini del meratese (inquinare acusticamente e l'atmosfera del meratese, non era servito ad alleviare dal fastidio le popolazioni che abitano nei pressi dello scalo aereo); dato atto che, la situazione risulta a tutt'oggi peggiorata registrando un maggiore passaggio di aerei, anche a bassa quota sia di giorno che di notte..."

Fatte queste premesse, al sindaco è stato chiesto di provvedere all'invio della mozione stessa al presidente della conferenza dei sindaci, affinché se ne discuta in suddetta sede. "Io voglio sapere cosa accade sopra la mia testa" ha sintetizzato la consigliera Viani.

Il sindaco Manega ha ribadito di non ravvisare tutto questo traffico aereo. "Non siamo a conoscenza di altri cittadini che abbiano lamentato questo fatto" ha detto, annunciando che avrebbe boccato la mozione, ma che ciò nonostante si sarebbe comunque fatto carico di portare il tema in sede di conferenza.

La consigliera Viani ha quindi ricordato che, pur tenendo conto che non sono pervenute segnalazioni in merito, il gruppo di minoranza rappresenta circa il 40% dei cittadini. "Se boccia la mozione non ha senso portarla alla conferenza dei sindaci. Scriviamo noi direttamente".

Insufficienti i quattro voti favorevoli dei consiglieri di minoranza per far passare la mozione.

CLICCA QUI per leggere il testo completo della mozione

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco