• Sei il visitatore n° 495.630.882
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 30 settembre 2022 alle 11:01

Merate: l'1 Street Art Story con Nais e i ragazzi del Viganò

“Un Museo a Cielo Aperto - A Merate cominciamo dalle cabine elettriche" percorso iniziato nella sua declinazione “Tutti i colori della musica" nel 2016 con la street artist Nais, la storica dell'arte Prof.ssa Elisabetta Parente e una ventina di ragazzi presso gli Istituti Scolastici superiori di Merate, si è concluso quest'an no con l'adesione al progetto di E Distribuzione per la trasformazione delle cabine elettriche “in tele d'arte” e con il bando per un concorso per 7 giovani street artist, che hanno sviluppato e coniugato due importanti temi quali la sostenibilità ambient ale e l'innovazione tecnologica.

“Il futuro è green e digitale rispettiamo la natura con immagini e parole” parole”, questo il titolo del concorso all'insegna di un'ambiziosa esplorazione di ciò che l’arte può mettere in campo per rinarrare in modo più autentico e consapevo le la relazione uomo/tecnologia/natura, da cui possano scaturire pensieri e azioni virtuose.

Momenti diversi per diversi artisti dunque: due cabine una di E Distribuzione, una privata e un muro anch'esso privato, ognuno di questi affacciati sulla pubblica via per il godimento di occhi attenti e curiosi.

• Manu Invisible ha dato vita alla cabina di E Distribuzione in Via F.lli Cernuschi 22 sul tema sostenibilità, innovazione e rispetto per l'ambente.

• Peeta ha narrato il cuore dell'attività dell'azienda “Cas alini e Viscardi s.r.l.” in via Como 30: produzione di carta, rotoli, scatole, packaging.

• Giulia del Bon e Jailson Facchinetti, Marco Luzzi (Luz), Roberto Gritti (Fezzi), StefanoCherubini (arkè), Lorenzo Muoio (Fhosk One), Stefano Giovini (Graso), Jody Boschetti (Jodypinge) i giovani artisti selezionati nel concorso, che hanno riqualificato il muro di proprietà dell’azienda I. e O. Informatica e Organizzazione situato in via M.G. Agnesi.

La collaborazione preziosa dei proprietari ha permesso agli artisti di ridare emozione, colore e vita ti di ridare emozione, colore e vita nuova ad angoli anonimi di Merate.nuova ad angoli anonimi di Merate.

Saranno i i ragazzi dell'Istituto Francesco Viganò di Merate ad arricchire il progettodell'Istituto Francesco Viganò di Merate ad arricchire il progetto con visite guidate prestando entusiasmo e professionalità a servizio di tutti coloro che vorranno scoprire gli artisti e le artisti e le opere che hanno abbellito la città di Merate (percorso di PCTO (percorso di PCTO –– ex Alternanza Lavoro).

Per due ore dalle ore 14:30 alle ore 17:30, preparati ciceroni, Vi aspetteranno numerosi presso:

• l'istituto F. Viganò e il Liceo M.G. Agnesi Agnesi - via dei Lodovichi 10 - dove vi racconteranno le opere di Nais e di Orticanoodles, questi ultimi parte di un progetto scolastico;

• il parcheggio di via M.G. Agnesi dove vi illustreranno le opere dei 7 artisti del concorsoAgnesi dove vi illustreranno le opere dei 7 artisti del concorso;

• via Como 30 per la visita della Cabina elettrica dipinta  da Peeta;

• via Fratelli Cernuschi 22 per la visita della Cabina elettrica dipinta da Manu Invisible.




Inoltre a completamento della giornata vi sarà una preziosa opportunità: un workshop con l’artista Nais per una condivisione di tecniche ed esperienze di street art. Dalle ore 14:30 alle ore 17:30 presso la sede della Banda Sociale di Merate in Via Collegio Manzoni 45 Nais accoglierà ben 15 “curiosi della street art”. L’evento è su iscrizione obbligatoria al costo di 10 euro ( quota associativa a DietroLaLavagna). Le iscrizioni online apriranno il 19 settembre, non mancate !

Tutte le informazioni per i vari eventi sul nostro sito al link:
www.dietrolalavagna.it
Per maggiori informazioni scriveteci a info@dietrolalavagna.it

Ringraziamo i proprietari/sponsor delle cabine: “E Distri buzione”, “Casalini e Viscardi S .r.l.”, del muro: I e O Informatica e Organizzazione S.r.l. Gli sponsor :la Fondazione Comunitaria del Lecchese ONLUS, il Rotary Club Merate Brianza
e tutti coloro, tra cui in primis il nostro comune e i nostri soci che hanno permesso la realizzazione di questa magica traccia d'arte a Merate.

Vi aspettiamo numerosi alle visite, al laboratorio e al nostro talk!
Comunicato stampa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco