• Sei il visitatore n° 507.036.947
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 29 settembre 2022 alle 21:03

Album - Brianza Paesaggio Aperto

Dal tuffo nella Liguria di Montale a “Il paesaggio nella vita e nei libri” insieme allo scrittore Lorenzo Zumbo; dai percorsi guidati alla scoperta di Imbersago e Cassago al doppio appuntamento con gli Eccentrici Dadarò, che a Osnago portano i loro spettacoli “Lasciateci perdere!” e “Per la strada”, qui in un originale mix. Continua così Album – Brianza paesaggio aperto, l’iniziativa promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi (capofila istituzionale) e dall’associazione BRIG – cultura e territorio (direzione artistica) e finanziata da Lario Reti Holding in partnership con Fondazione Comunitaria del Lecchese nell'ambito del “Fondo per lo Sviluppo del territorio provinciale lecchese. Interventi in campo storico-artistico e naturalistico”. In programma dal primo al 9 ottobre, infatti, una nuova carrellata di eventi per un progetto che da due edizioni sta valorizzando paesaggio e bellezze storico-artistiche della Brianza lecchese e riscoprendo la figura di Alessandro Greppi, nobile e artista ottocentesco che a questi luoghi ha dedicato disegni e parole.


Ivano Gobbato

Innanzitutto, prosegue fino al 9 ottobre la mostra di disegni di Alessandro Greppi allestita nella chiesa dei SS. Cosma e Damiano di Bulciago e dedicata alla Liguria. Un’esposizione del ciclo “Per approdare dove? In viaggio per l'Italia con Alessandro Greppi” e che grazie a una selezione di opere racconta, questa volta, il paesaggio e il contesto sociale ottocentesco della Liguria del XIX secolo. (Orari di apertura: sabato e domenica dalle 15 alle 18). E proprio negli scenari liguri ci si immerge anche con il primo dei due appuntamenti di questa stagione con Pagine d'Italia, racconti intorno a trame, atmosfere, paesaggi racchiusi nei libri che hanno fatto e fanno la Letteratura italiana. Un evento collaterale alla mostra e che sabato 1 ottobre alle 17 porta nella Biblioteca di Cremella Ivano Gobbato, questa volta alle prese con un racconto – tra letture e narrazione – dedicato a “La Liguria di Eugenio Montale”, con particolare attenzione alla celebre raccolta di poesie “Ossi di seppia” (iscrizioni entro il venerdì precedente scrivendo a info@albumbrianza.it).
 
In programma sempre per il primo fine settimana di ottobre, poi, un nuovo percorso guidato sulle orme di Alessandro Greppi. Si tratta dell’itinerario “Imbersago, storia e arte tra la chiesa di San Marcellino e la località di Sabbione”, fissato per domenica 2 ottobre alle 16, curato da BRIG e per il quale sono indispensabili scarpe comode da cammino e borraccia d’acqua. A seguire aperitivo grazie alla collaborazione della cooperativa Solleva. (Iscrizioni entro il venerdì precedente scrivendo a info@albumbrianza.it).

Venerdì 7 ottobre alle 21 si raggiunge la biblioteca comunale di Viganò per il primo di due appuntamenti del ciclo “IL PAESAGGIO NELLA VITA E NEI LIBRI”, novità di questa edizione del progetto. Scrittore e per anni docente di Lettere, Lorenzo Zumbo guida in un viaggio lungo il sentiero della crescita umana, nella geografia dell’anima e in quella letteraria. Ad aprire il ciclo è la conferenza di venerdì 7 dal titolo “Il paesaggio, l’Io, l’inconscio”: un approfondimento su come i luoghi ci aiutino a essere noi stessi e su quanto i paesaggi amati siano forme di ritrovamento e di sorpresa, il tutto affrontato con un sguardo alla letteratura e alla psicanalisi. (Iscrizioni entro il giovedì precedente scrivendo a info@albumbrianza.it).



Sarà il teatro, invece, il grande protagonista della serata di sabato 8 ottobre alle 20.30, allo Spazio De André di Osnago. Grazie alla collaborazione di Piccoli Idilli, vanno in scena due spettacoli indipendenti, speculari e contemporaneamente complementari tra loro, entrambi incentrati sul tema della crescita umana e, in particolare, sul periodo dell’adolescenza. Si tratta di “Lasciateci perdere!” e “Per la strada” della compagnia Eccentrici Dadarò. Vincitore del Premio Eolo Awards – Migliore progetto produttivo 2010, “Lasciateci perdere!” ha per protagonisti tre genitori alla ricerca dei figli scappati da casa. Smarriti, ritroveranno quella voglia di libertà e di vita che la loro maschera da adulti aveva scolorito. “Per la strada” mette al centro, in modo speculare, la storia di tre ragazzi in fuga da casa verso il mare, in attesa di una nave che forse non arriverà: un omaggio a tutti quei ragazzi che, all’apparire dell’adolescenza, sono in cerca della propria strada. (Iscrizioni entro il venerdì precedente scrivendo a info@albumbrianza.it).

Chiude la settimana, infine, un secondo percorso guidato, questa volta alla scoperta dell’antico borgo di Cassiciacum, luogo di residenza di sant’Agostino nel 386-387 d. C.. In programma per domenica 9 ottobre alle 14.30, l’itinerario guidato dal titolo “Cassago, Rus Cassiciacum: il parco archeologico Sant’Agostino” sarà curato dall’Associazione Sant’Agostino. (Indispensabili scarpe comode da cammino e borraccia d’acqua. Iscrizioni entro il venerdì precedente scrivendo a info@albumbrianza.it).

Informazioni – Per maggiori informazioni e per aggiornamenti sulle attività: www.villagreppi.it/album, Facebook e Instagram: @albumbrianza. Tutti gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria entro il giovedì o il venerdì precedente, come specificato.

Album – Brianza paesaggio aperto coinvolge i seguenti Comuni del territorio meratese e casatese: Airuno, Imbersago, Merate, Montevecchia, Osnago, Robbiate, Paderno d'Adda; Barzago, Barzanò, Bulciago, Casatenovo, Cassago, Cremella, Missaglia, Monticello Brianza, Sirtori, Viganò.

Il calendario con tutti gli eventi della stagione è sfogliabile al seguente link: https://www.calameo.com/read/0011065088d9b1ea07a44

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco