• Sei il visitatore n° 484.904.679
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 22 settembre 2022 alle 17:05

Merate: la candidata Bartesaghi chiude la campagna elettorale

Nella serata del 21/09 si è svolto l'incontro "Ambiente, Clima, Energia e Futuri Sostenibili" presso l'Auditorium del Municipio di Merate.
La serata è stata l'occasione per chiudere la campagna elettorale del Partito Democratico sul territorio Meratese e ha visto la partecipazione delle candidate alla Camera dei Deputati Laura Bartesaghi (collegio Uninominale) e Chiara Braga (collegio Plurinominale e attuale Deputata alla XVIII Commissione Ambiente).

Durante la serata si è dibattuto su come oggi le questioni ambientali siano al centro della vita di tutti noi e toccano da vicino anche gli ambiti economici e sociali diventando, di fatto, uno dei temi centrali su cui il Partito Democratico ha definito la propria proposta elettorale. Sono stati illustrati i numeri del PNRR in materia di ambiente ed energia con circa 60 Miliardi di fondi  stanziati sui 190 complessivi andando ad approfondire i vari punti e argomenti in esso contenuto.
Le candidate hanno quindi illustrato le proposte specifiche del Partito Democratico con un particolare focus sul tema energetico che tocca tutte le famiglie e imprese anche sul nostro territorio, in particolare:
● Introduzione di un tetto al prezzo dell'energia grazie al disallineamento tra prezzi dell'energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e prezzi del gas (in concerto con UE)
● Disaccoppiamento tra il prezzo del gas e quello dell'elettricità
● Un nuovo contratto "bolletta luce sociale" per microimprese e famiglie con redditi medi e bassi con fornitura elettrica prodotta totalmente da fonti rinnovabili e gratuita fino ad un massimo di 1.350 KWh/anno
● Raddoppio del credito d'imposta per compensare per gli extra-costi delle imprese per gas e elettricità
● Proroga per il quarto trimestre 2022 dei crediti d'imposta per i consumi di energia e gas delle imprese
● Piano di abbattimento dei consumi energetici nel settore pubblico e accelerare l'adozione dei provvedimenti attuativi per sviluppare le Comunità Energetiche Rinnovabili (CER)
● Azzeramento burocrazia e proposta di incentivi alle imprese che installano rinnovabili sui capannoni e nelle aree produttive, con attenzione specifica alle PMI
● Obiettivo di installare 85 GW di rinnovabili in più entro il 2030. Un obiettivo ambizioso ma realistico che porterà, secondo alcune stime, alla creazione di circa 500 mila nuovi posti di lavoro

E' stata l'occasione anche per parlare di dissesto idrogeologico che tocca anche il nostro territorio, dei problemi che abbiamo riscontrati durante l'estate circa l'approvvigionamento idrico e di come, nella transizione energetica sia necessario pensare ad un nuovo modello economico sottostante che, partendo dall'istruzione e ricerca possa creare le figure necessarie a guidare la transizione e a creare un nuovo ecosistema produttivo nazionale.
Circondario PD Meratese e Federazione PD Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco