• Sei il visitatore n° 484.042.502
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 17 agosto 2022 alle 17:16

Replica a ''Speedbox a Cernusco e invece a Osnago... (Fabio e Enzo)''

Con piacere leggo che l'installazione degli speed-box a Cernusco è invidiata da alcuni residenti di Osnago.
Aggiungo che tutti i paesi limitrofi dovrebbero adottare questo tipo di dissuasori. Per esempio le strade di Lomagna hanno un'infinità di dossi che non servono a nulla, solo ottimi per una gara di BMX, ma non a limitare la velocità dei suv moderni che li scavalcano agevolmente. Aggiungo però che questi dissuasori hanno dei limiti (legali e funzionali) quindi, se non ben utilizzati, diventerebbero altrettanto inutili:

1) Se funzionano come dovrebbero (opportunamente segnalati) sono molto fiscali nel senso che se il limite è 50 Km/h e un'auto passa a 56 Km/h cioè sopra il margine di tolleranza di 5 Km/h quantomeno la multa è di 43€. Sfido chiunque a rispettare l'esatta velocità pur conoscendo e volendo rispettare il limite. il tachimetro della propria auto non è mai tarato su quello dello speed-box. Quindi le contestazioni potrebbero essere infinite fino ad inficiarne l'utilità.

2) Altrettanto se non molto più utili sono gli speed-display perché è importante che l'automobilista (in buona fede) si renda conto della sua effettiva velocità e possa correggerla in tempo reale senza essere necessariamente sanzionato.

3) Installare videocamere per tutto il paese in particolare nelle vie di confine. Negli ultimi mesi ci sono stati vari furti alla scuola media di Cernusco. Adesso sono stati installati antifurto ad hoc ma ci fossero già state videocamenre sulle vie di confine (Cernusco - Orane- Lomagna) sarebbe stato già possibile identificare gli autori. Chi entra in un paese prima o poi ne deve uscire. Il limite di velocità non è la sola infrazione. La truffa dello specchietto è quasi all'ordine del giorno. Non capisco perché il Comune di Usmate ha 70 videocamenre dislocate sul suo territorio e ultimamente anche in dotazione sulla divisa della Polizia Municipale, mentre nei nostri Comuni hanno poco o meglio quasi nulla.

Paolo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco