• Sei il visitatore n° 476.747.605
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 05 agosto 2022 alle 12:18

Paderno: torna il sogno di riportare l'acqua nel Naviglio. La richiesta ora in regione


Una occasione storica da non perdere per avere il diritto all'acqua nel naviglio. Ne convinti i sindaci di Paderno d'Adda, Robbiate e Cornate che a Regione hanno espresso il loro desiderio affinchè i canali tornino a riavere l'acqua, da sfruttare dal punto di vista della navigazione ma soprattutto turistico.

Lo scorso mercoledì i rappresentanti delle municipalità locali e della provincia hanno incontrato i preposti della regione per parlare delle concessioni idroelettriche e a esprimersi sulla possibilità di utilizzare l'acqua per altri scopi diversi dall'idroelettrico.

Uno dei canali puliti dai volontari

"Abbiamo posto la questione del naviglio e di mantere il diritto allo sfruttamento dell'acqua" ha spiegato il sindaco Gianpaolo Torchio di Paderno "Riteniamo sia per noi una occasione storica. L'acqua ora non è nel naviglio perchè non ci sono le condizioni per contenerla, a causa del rischio di crolli. Entro il 20 agosto dovremo presentare una nota che riporta all'attenzione questo tema, esprimendo il nostro interesse affinchè ci sia una riqualificazione del Naviglio e si possa farvi confluire l'acqua, realizzando il sogno di rivedere quei canali navigabili. Ora abbiamo un'opera di un'importanza non misurabile che rischia di deteriorarsi e andare incontro a una situazione di degrado irreversibile".

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco