• Sei il visitatore n° 476.743.757
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 05 agosto 2022 alle 08:54

Airuno: Averna entra in minoranza. In cc si approva l’assestamento di bilancio

È stata una seduta di consiglio comunale rapida quella di Airuno di martedì 2 agosto, che ha visto la discussione di sei punti in soli 30 minuti.

In apertura il sindaco Alessandro Milani ha fatto alcune comunicazioni. Entro metà settembre verranno ultimati i lavori in via Postale Vecchia, oltre al parcheggio già fruibile infatti verrà realizzata anche un'area "sky fitness" il cui costo ammonta a 62mila euro (di cui 32mila finanziati da Regione). L'opera prevede l'installazione di una decina di attrezzature per l'allenamento a corpo libero. Con l'inizio di settembre inizieranno anche i lavori per i pannelli fotovoltaici sul tetto della scuola media, il cui costo ammonta a 50mila euro. I lavori non interferiranno con l'attività didattica. Alla scuola dell'infanzia invece si sta procedendo con i lavori di bonifica del pavimento di un'aula in cui è presente dell'amianto. Cambiando argomento, il sindaco ha informato che sono stati prorogati i termini per il pagamento della prima rata della Tari al 30 settembre 2022 a causa di problemi di consegna agli utenti di PosteItaliane. 

Il capogruppo di minoranza Gianfranco Lavelli ha avanzo alcune osservazioni sul  parcheggio di via Postale Vecchia, dove non sono state tracciate le strisce per delimitare gli spazi dei parcheggi e dove si è optato per mettere la ghiaia. Lavelli ha posto l'attenzione sui muri in cemento realizzati, paragonandoli al muro di Berlino. Ha chiesto se verrà fatta qualche opera per abbellirli. L'assessore Claudio Rossi ha spiegato che l'opera non è ancora ultimata, verrà applicata l'indicazione del nome del parco.

Thierry Averna


Si è passati quindi alla surroga del consigliere di minoranza dimissionario Francesco Galli, partito per un'esperienza in Etiopia (clicca QUI), e la convalida alla carica di consigliere di Thierry Averna, attuale presidente della ProLoco e già vicesindaco e consigliere comunale ad Airuno in passato. 
Il sindaco Milani ha ringraziato per la disponibilità di Averna e ha augurato un buon lavoro. Il nuovo consigliere di minoranza ha ringraziato per le parole di incoraggiamento e ha preso posto accanto ai colleghi Gianfranco Lavelli e Adele Gatti.

 

Adriana Rossi e Alessandro Milani

È stato l'assessore Adriana Rossi a illustrare la seconda variazione al bilancio adottata in via d'urgenza dalla giunta. Per la realizzazione della già citata area sky fitness il Comune ha sborsato 30mila euro, che sono andati a sommarsi ai 32mila finanziati da Regione. Il Comune ha inoltre previsto una spesa di 8.000 euro per  un intervento di messa in sicurezza del sottopasso di via Kennedy e 6.500 euro per la sistemazione di alcuni punti ammalati di via Cappelletta. Quest'ultima cifra è andata a sommarsi con altri 10.000 euro già ottenuti dallo Stato per tale opera. La variazione ammonta dunque a 44.500 euro, per la quale è stato applicato l'avanzo di amministrazione. Prima di votare favorevolmente, la minoranza ha posto solo l'attenzione sull'area sky fitness, auspicando che verrà fruita, anche per rivitalizzare l'area in cui sorgerà. 

Il quarto punto all'ordine del giorno è stato la comunicazione da parte del sindaco sulla variazione di cassa del bilancio di previsione 2022/2024, che non ha visto discussione e non ha previsto votazione. 

È stato dunque ancora l'assessore Adriana Rossi a illustrare il quinto punto: la variazione di assestamento generale di bilancio e controllo della salvaguardia degli equilibri. Airuno ha ottenuto 24.510 euro di dividendi dalla partecipata Silea e 12.819 euro da Lario Reti Holding. Dallo Stato il Comune ha già ricevuto 9.000 euro per il ristoro alla spesa per l'energia elettrica, complessivamente però dovrebbe ricevere 16.000 euro su questo fronte. Con il decreto Franceschini invece l'ente ha ottenuto 7.000 euro da destinare alla biblioteca.

La variazione di cassa pari a 7.600 euro si è resa necessaria per far fronte ad alcune spese: 3.500 per il trasporto disabili, 1.600 euro per l'aumento del costo orario dell'assistente sociale e 2.500 euro per il servizio di sostegno scolastico ai minori. Tra le minori spese: il rimborso della rata mutuo di Lario Reti Holding per 3.220 euro e le concessioni cimiteriali relative ai loculi per 3.000 euro.

Tra le maggiori spese invece le voci più onerose sono senz'altro i 4.500 euro di manutenzioni varie e i 2.800 euro per l'aumento delle utenze. "Con questa variazione il bilancio è stato riequilibrato - ha spiegato l'assessore Rossi. - L'analisi delle entrate correnti è risultata congrua. Per quanto riguarda la gestione dei residui attivi si evidenziano incassi al 21,26%, mentre per la gestione dei residui passivi si evidenziano pagamenti al 59,95%. Questo punto sarà oggetto di attenzione da parte dell'ente vista la minore celerità di incasso delle poste attive rispetto alle passive". Il saldo fondo cassa risulta ora pari a 454.785,66 euro. Le partecipate rimangono Silea al 1,22%, Lario Reti allo 0,43% e Retesalute al 2,10%. In conclusione Rossi ha segnalato che Retesalute non ha ancora presentato alcuna asseverazione, in quanto ha dichiarato durante la redazione del rendiconto (maggio 2022) di non poter certificare con precisione i crediti/debiti reciproci al 31 dicembre 2021, non avendo ancora approvato il bilancio 2020/2021. 

Astenuta la minoranza al momento della votazione del quinto punto.

 

Il consiglio si è concluso con l'approvazione unanime del regolamento per lo svolgimento in videoconferenza o modalità mista delle sedute del consiglio comunale, delle commissioni consiliari della giunta comunale. Ora, servendosi di un impianto audio video, o anche solo di un semplice portatile, Airuno, come altri comuni vicini, potrà regolarmente svolgere le sedute di consiglio di videoconferenza. Il capogruppo di minoranza Gianfranco Lavelli ha ringraziato il segretario, il dottor Mario Scarpa, per il lavoro svolto nella redazione del regolamento, ricordando comunque che è importante che le sedute vengano svolte sempre laddove possibile in presenza.

E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco