• Sei il visitatore n° 485.256.954
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 03 agosto 2022 alle 07:49

Olgiate: 650mila € al piano di diritto allo studio 2022/2023

L'assessore Paola Colombo
È stato approvato nel corso del lungo consiglio comunale di Olgiate Molgora il Piano di Diritto allo Studio relativo all'anno scolastico 2022/2023, con abbondante anticipo rispetto alle tempistiche comuni. 

A illustrare il documento è stato l'assessore all'Istruzione Paola Colombo, che subito ha spiegato la "roadmap" che ha portato ad avere il piano fatto e finito già a luglio. Tutto è iniziato con la raccolta dei progetti da genitori, volontari, associazioni ad aprile/maggio. Tra maggio e giugno sono stati presentati alle scuole e al corpo docenti i progetti raccolti e così facendo a luglio è stato possibile arrivare ad approvare il documento in sede di consiglio. 

L'investimento da parte del Comune per il prossimo anno sarà di 648.451 euro, di cui 9.674 euro per la mensa (8.650 euro per pranzi degli insegnanti e 1.024 euro controllo qualità), 158.717 euro per il trasporto scolastico (a cui vanno sottratti i 39.000 euro che saranno a  carico delle famiglie, con calcolo in base a fascia Isee), 100.000 euro per la scuole dell'infanzia convenzionate, 195.000 euro per la manutenzione straordinaria degli istituti, 11.500 euro per la fornitura gratuita dei libri di testo per la scuola primaria, 1.000 euro di borsa di studio per le eccellenze, 183.760 euro di interventi per garantire le pari opportunità d'istruzione (di cui 77.000 euro per supporto per alunni disabili, 6.300 euro di sportello counseling scolastico, 17.460 euro di centro per gli apprendimenti, progetto Scompiti e Scompiti EVO, 83.000 euro per progetto GEARS) e infine 53.500 euro di iniziative per la qualità all'offerta scolastica (di cui 1.200 euro di progetto Teatro della Biblioteca, 14.917,70 euro di progetti alla primaria, 11.082,30 euro di progetti alla secondaria, 300 euro di contributo extra "A scuola di sport" e 26.000 euro di spese per marcia corrente Istituto comprensivo). 

Saranno 584 gli alunni iscritti alle scuole di Olgiate Molgora il prossimo anno, un numero in calo rispetto al precedente ma la riduzione si registra in particolare nelle scuole dell'infanzia. Per quanto riguarda il trasporto, oltre al bus come sempre sarà attivo anche il piedibus con tre lineee, di cui una a cui è stato rivisto il percorso per renderla meglio agibile. Tra le novità senz'altro il nuovo software a cui sarà possibile accedere mediante Spid o cns/ts-cns/cie, che  permetterà di effettuare pagamenti con Pago PA, e avrà una serie di vantaggi come la notifica di avvenuta iscrizione, la ricezioni di comunicazioni dal Comune, la notifica in automatico in caso di morosità, etc.

Altra novità, illustrata dalla consigliera Giovanna Fumagalli, è il protocollo d'intesa tra Olgiate Molgora e l'Istituto "Giovanni Bertacchi", che permetterà di realizzare il progetto "Doposcuola Insieme", il tutto al fine di rafforzare le competenze trasversali degli alunni del Bertacchi per il loro orientamento, che sosterranno sotto il profilo socio-educativo gli studenti stranieri della scuola elementare di Olgiate Molgora. Tanti poi i progetti nelle diverse aree: inclusiva, linguistica, sportiva, Stem, espressiva, cittadinanza. 

Il progetto Stem in particolare è una delle novità della prossima annualità. Sono previste attività di cooding con gli studenti dell'Istituto Viganò di Merate, con il quale verrà stipulata una convenzione. Inoltre ci saranno corsi mirati sulla sicurezza informatica, tenuti dal presidente della consulta digitale Luca Besana, e sarà prevista una visita all'azienda all'azienda D-Orbit, per vedere la costruzione di un satellite da lanciare in orbita.

Da appuntare in agenda la consegna delle borse di studio ai ragazzi di terza media e ldella costituzione italiana ai ragazzi di 18 anni che si terrà il prossimo 22 dicembre, insieme al Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze.

Al momento della votazione il vicesindaco Matteo Fratangeli ha tenuto a fare una dichiarazione di voto, complimentandosi con l'assessore Colombo per il lavoro svolto. Anche i cosiglieri di minoranza prima di chiedere qualche delucidazione si sono complimentati, soprattutto per le diapositive realizzate e proiettate in consiglio. Astenuti però al momento del voto i cosiglieri di minranza.

CLICCA QUI per vedere la presentazione del Piano di Diritto allo Studio

E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco