• Sei il visitatore n° 484.538.937
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 12 luglio 2022 alle 15:04

Cernusco: con Teatro in Villa Stefano Panzeri porta Ulisse


Sabato 9 luglio Stefano Panzeri ha portato a Cernusco Lombardone il suo bagaglio artistico per rivolgere al pubblico presente nel piazzale esterno del Municipio il racconto di un'epopea. Un tuffo nel passato per riconoscersi nei valori e nel pensiero dell'umanità senza tempo, come solo l'epica sa fare. La storia di Ulisse e dei suoi compagni di armi alle porte di Troia, all'interno del ventre del cavallo di legno per sorprendere i nemici. Da qui il titolo dell'esibizione di Panzeri, che ha firmato la regia insieme ad Andrea Paolucci, "Nel ventre". Uno spettacolo sulla paura, sull'attesa e sulla guerra, che trae spunto dal romanzo di Sergio Claudio Perroni. Quella pancia che diventa un non-spazio di attese, di domande e dubbi sulle scelte fatte e sul destino inafferrabile. L'evento cernuschese di sabato scorso è stato seguito da un centinaio di persone, rendendo soddisfatto l'assessore alla Cultura Pietro Santoro: "Con ‘Nel Ventre', spettacolo di e con Stefano Panzeri, siamo entrati nel il cavallo di Troia, tra il destino e le angosce dei personaggi di Omero, eroi soli in compagnia di paure. Con un centinaio di spettatori, questo secondo appuntamento si è confermato gradito al pubblico sia per il format sia per i contenuti artistici".

L'appuntamento rientra in una rassegna denominata Teatro in Villa, che prevede una nuova data per il 10 settembre, quando la compagnia Stendhart Teatro proporrà lo spettacolo "Lasco il bandito" di Nicola Bizzarri sulla doppia vita del Conte di Marmoro. "Teatro in Villa è l'occasione per conoscere e vivere il nostro territorio e rendere la cultura fruibile a due passi da casa, valorizzando luoghi nella loro ordinaria straordinarietà" dichiara l'assessore, che poi ringrazia gli organizzatori e i volontari che hanno reso possibile la rassegna.

Teatro in Villa di Cernusco rientra nel più ampio programma della manifestazione Teatro in corte, che vede come capofila Olgiate Molgora con il suo Beolco Fest, cominciato a giungo e che attende i prossimi due eventi nei prossimi due fine settimana, per poi chiudere a inizio settembre. Questo gemellaggio culturale tra Olgiate e Cernusco ha prodotto dei progetti dal valore complessivo di 9.500 euro, coperto per 6 mila euro dal contributo del fondo "Sostegno Arti dal vivo" della Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus. La restante quota è stata assicurata da Olgiate Molgora, per 2 mila euro, e da Cernusco Lombardone, per 1.500 euro. Se per il Beolco Fest si tratta di una terza edizione, per Cernusco Teatro in Villa è un progetto sperimentale che costituisce una novità.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco