• Sei il visitatore n° 484.473.457
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 05 agosto 2011 alle 17:44

Dalla Provincia fondi per la manutenzione scuole a Lecco, Merate, Lomagna, Osnago

L'istituto meratese di Via Manzoni
300.000 euro arriveranno a Lecco suddivisi a metà tra l'Itis Badoni e il Liceo artistico Medardo Rosso e 180.000 euro andranno a Merate, suddivisi in 30.000 euro all'Istituto Comprensivo Statale, 70.000 alla Scuola Media Manzoni e 80.000 alla Scuola primaria Spagnoli di Pagnano. Cui si aggiungono nel meratese 50.000 euro per la Scuola primaria comunale Alessandro Volta di Lomagna e 100.000 per la Scuola elementare Carlo Collodi di Osnago. Sono solo una parte dei fondi stanziati dalla Provincia di Lecco per interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici, con particolare riguardo a quelli che insistono sul territorio delle zone soggette a rischio sismico. Il Presidente della Provincia di Lecco Daniele Nava e l'Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonetti comunicano con soddisfazione che le Commissioni Parlamentari V (Bilancio, Tesoro e Programmazione) e VII (Cultura, Scienza e Istruzione) hanno approvato congiuntamente una risoluzione in materia di edilizia scolastica. A seguito di questa risoluzione, gli interventi saranno sottoposti all'approvazione del CIPE, che confermerà gli interventi individuati in ambito parlamentare e assegnerà le risorse necessarie.
Sono stati inoltre individuati interventi su altri edifici scolastici del territorio: Consorzio Brianteo per l'istruzione media superiore e per l'educazione permanente Villa Greppi di Monticello Brianza (50.000 euro), Ente Morale Redaelli di Cesana Brianza (80.000 euro), Scuola elementare di Sala al Barro Galbiate (100.000 euro), Scuola elementare Armando Diaz di Oggiono (50.000 euro), Scuola media Massimiliano Kolbe di Oggiono (50.000 euro), Scuola primaria CIM di Valmadrera (100.000 euro), Scuola elementare di Cassina Valsassina (300.000 euro).
"Si tratta di un fondamentale passo in avanti dell'iter per ottenere i finanziamenti destinati alla messa in sicurezza di Istituti Superiori di competenza della Provincia e di una serie di altri edifici distribuiti sul territorio provinciale - commentano il Presidente Nava e l'Assessore Simonetti - Ora toccherà al CIPE assegnare le risorse per gli interventi individuati dalle Commissioni Parlamentari. Ringraziamo in modo particolare il Senatore Roberto Castelli per l'interessamento e il costante impegno per il territorio e per le infrastrutture della Provincia di Lecco".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco