• Sei il visitatore n° 468.111.849
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 22 giugno 2022 alle 17:56

Merate: le reazioni degli studenti dopo la 1^ prova d'esame, il tema, con 7 tracce

Prima giornata d’esame per tutti i maturandi d’Italia. Nella mattinata di mercoledì 22 giugno sono stati chiamati ad affrontare il tema di italiano. Diverse le tracce proposte, da temi di attualità a storici o inerenti ad autori. Celebrando quest’anno i 110 anni dalla morte di Giovanni Pascoli non poteva mancare una traccia sullo scrittore emiliano, e così è stato: comprensione e analisi del noto componimento “Myricae”. Quest’anno però si celebrano anche 100 anni dalla scomparsa di Giovanni Verga, era possibile prevedere dunque anche la traccia A2: comprensione e analisi della novella “Nedda”. Per quanto riguarda i testi argomentativi è stato proposto un tema, a partire dal testo “La sola colpa di essere nati” di Lilliana Segre, avente per oggetto le leggi razziali, o in alternativa, partendo dal testo “Musicofilia” di Oliver Sacks, è stato richiesto di spiegare il potere che la musica esercita sugli essere umani. Terza proposta di tema argomentativo è stata a partire dal discorso (fatto nell’ottobre del 2021) di Giorgio Parisi, premio Nobel per la fisica 2021; da qui la richiesta di maturare una riflessione sul cambiamento climatico. Traccia simile, ma inerente anche al Covid quella proposta a partire da un estratto del testo “Perché una Costituzione della Terra?” di Luigi Ferrajoli. Infine, proposto anche un tema sui social, cittadinanza digitale e l’immagine che ogni individuo mostra di sé in rete, a partire dal testo “Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello” di Gheno e Mastroianni.


Un gruppo di maturandi dell'Istituto Viganò, indirizzo Grafica e Comunicazione

Sei le ore a disposizioni per gli studenti per completare il tema, vietato consegnare prima di tre. Fuori dal Liceo Agnesi e dall’istituto Viganò di Merate, dove le prove sono iniziate attorno alle 9:00, alle 12:30 i primi maturandi sono usciti e hanno tirato un sospiro di sollievo. “Tracce scontate” ha commentato un gruppo di ragazzi del Viganò, indirizzo grafico, spiegando però che sono state allo stesso tempo stimolanti quelle di attualità. Molti tuttavia hanno preferito temi più classici, la traccia andata per la maggiore tra i primi studenti usciti dal Viganò infatti è stata quella sulle leggi razziali e Lilliana Segre.

Due maturandi del Liceo Scientifico con un compagno del Linguistico

Nessuna preparazione particolare è stata fatta a ridosso dell’esame hanno spiegato invece due ragazzi del liceo scientifico insieme a un compagno del liceo linguistico dell’Agnesi: “Ci siamo già allenati a sufficienza durante l’anno. Avremo scritto almeno 8 temi dall’inizio della scuola”. Le scelte della traccia? “Verga, era prevedibile e l’avevamo ripassato bene”. Pareri differenti invece sono stati dati sul tema della musica: poco chiara e troppo vaga per alcuni, bella proprio perché lasciava libertà di scelta nella scrittura per altri.


Maturandi del Liceo Linguistico Agnesi

Pareri discordanti anche sul “valore” del tema, dal quale gli studenti possono ottenere un massimo di 15 punti, al contrario delle prove di indirizzo che svolgeranno domani che varranno solo 10 punti.

“È una prova importante perché non è difficile e può portarti tanti punti, domani invece sarà sicuramente più complicato” hanno detto due studentesse del Viganò, indirizzo Relazioni internazionali per il marketing, che domani affronteranno la prova di Economia Aziendale.

Due maturande dell'Istituto Viganò, indirizzo Relazioni internazionali per il marketing

25 invece i punti massimi assegnabili all’orale, più 5 eventuali punti bonus che possono essere attribuiti dai professori in casi particolari, laddove gli studenti li meritino per arrivare a un voto “tondo”.


Domani quindi sarà la volta delle prove scritte sulle materie di indirizzo: matematica per il liceo scientifico e scientifico opzione scienze applicate, inglese per il liceo linguistico, elaborato grafico al Viganò indirizzo Grafica e Comunicazione, esame di discipline turistiche aziendali per Turismo, economia aziendale per Amministrazione, Finanza e Marketing, e informatica per l’indirizzo informatico.

Maturandi dell'Istituto Viganò, indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing

Dopo due anni, questa è stata anche la prima maturità senza obbligo di mascherina. C’è chi comunque durante l’esame ha preferito tenerla.
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco