• Sei il visitatore n° 468.120.553
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 21 giugno 2022 alle 08:54

Verderio: un progetto per riqualificare il parco Peter Pan, aperto alla disabilità

L'amministrazione comunale di Verderio intende riqualificare il parco giochi "Peter Pan", all'angolo tra via Contadini Verderesi (ex via per Paderno) e via Monsignore Benvenuto Sala, e per farlo ha candidato il progetto al bando per la rigenerazione di parchi inclusivi indetto da Regione Lombardia, la cui scadenza è stata lo scorso 13 giugno. 


Lo studio che il Comune ha fatto redarre prevede un ammodernamento generale dell'area, ma soprattutto la trasformazione dell'area in un parcogiochi inclusivo, privo di barriere architettoniche e ricco di attrazioni godibili da persone con disabilità.  Alla base delle scelte progettuali c'è il tema sensoriale, sviluppato attraverso percorsi, giochi, colture e altre attività per permettere a tutti di utilizzare, sviluppare o riscoprire le capacità legate ai cinque sensi. 
Il progetto prevede la rimozione e lo smaltimento delle strutture in ferro che rendono molto difficile l'accesso, garantendo in questo modo altri due punti di entrata e uscita fruibili da chiunque, oltre alla rampa localizzata nel parcheggio. La pavimentazione in asfalto verrà sostituita e sarà prevista la posa di un nuovo percorso a guida tattile fondamentale per l'abbattimento delle barriere architettoniche per i non vedenti e gli ipovedenti. Questo percorso tattile sensoriale consentirà il raggiungimento di tutti gli arredi e di tutte le aree del parco. 

Verrano inseriti orti accessibili a tutti in termine di altezza, ovvero cassoni in legno rialzati, che ne consentiranno l'utilizzo anche a bambini e persone in carrozzina. Per il resto, considerato che i giochi attuali si presentano in buone condizioni non verranno sostituti, ma subiranno un intervento di manutenzione. L'unico che verrà sostituito è quello collocato nei pressi dell'anfiteatro. E' previsto il rifacimento della pavimentazione antitrauma (mantenendo le stesse metrature) e l'installazione di nuovi giochi sensoriali inclusivi: "tris sensoriale" e "labirinto sensoriale", aventi per scopo di stimolare nei bambini un differente tipo di attività ricreativa rispetto a quella prettamente fisica data da giochi come gli scivoli. Saranno questi due nuovi "attrezzi" inclusivi a sostituire i due a molla esistenti, che tuttavia verranno rimontati in un altro punto del parco.

Infine saranno previsti altri due interventi. Sulla collinetta verrà installato uno scivolo adagiato sull'erba ed è prevista infatti la messa a dimora di quattro nuovi esemplari arborei al fine di portare nell'area nuove porzioni di ombra oltre a una siepe antirumore che aiuti a realizzare un isolamento dell'anfiteatro e delle sue attività rispetto all'esterno, e soprattutto rispetto alla viabilità del tratto di strada. Per riqualificare l'area il Comune di Verderio punta ad ottenere la cifra massima erogabile dal bando, ovvero 30.000 euro. Il costo dell'opera però si aggira sui 51.000 euro, ai quali vanno sommati circa 19.000 euro per spese tecniche, oneri previdenziali, IVA etc., portando così il costo complessivo della riqualificazione a 70.650 euro. La differenza, e dunque i 40.650, sarebbero a carico del Comune, cifra che - ha spiegato il sindaco Robertino Manega - verrà prelevata dall'avanzo. 
Ora si tratta solo di attendere l'esito del bando. Secondo le previsioni dei tecnici, se tutto dovesse andare per il meglio i lavori potranno essere appaltati già a ottobre del 2022 ed essere conclusi per marzo del 2023. 
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco